Art Castle Crawl

Erice - 08/08/2013 : 08/09/2013

Art Castle Crawl è una proposta artistica che intende portare l’arte contemporanea in alcuni Castelli della Sicilia Occidentale.

Informazioni

  • Luogo: CASTELLO DI VENERE
  • Indirizzo: Largo Castello - Erice - Sicilia
  • Quando: dal 08/08/2013 - al 08/09/2013
  • Vernissage: 08/08/2013
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Email: lilianr@hotmail.it

Comunicato stampa

Art Castle Crawl
Un’idea di Lilian Russo
L’8 e il 9 agosto 2013 Arteria festival presenta, all’ombra del Castello di Venere e del Castello del Balio di Erice, “ Art Castle Crawl N*1”.
A metà agosto sarà la volta di Art Castle Crawl N*2, che ci condurrà sulla più famosa delle isole Egadi, Favignana. Ci troveremo ai piedi della scalinata che conduce al Castello di Santa Caterina.
Dal 5 all’8 settembre Art Castle Crawl N*3 concluderà questa rassegna con una tappa nel castello di Punta Troia, nella più selvaggia e lontana dell’Arcipelago delle Egadi, Marettimo (“Hierà”, l’isola sacra)



Art Castle Crawl è una proposta artistica che intende portare l’arte contemporanea in alcuni Castelli della Sicilia Occidentale. È un invito al viaggio in territori affascinanti. Ogni castello racconta la storia della lotta tra poteri. Tali strutture rievocano nell’immaginario collettivo un universo fantastico e meraviglioso popolato di dame, cavalieri, assedi, duelli e delitti. Nelle loro pietre sono incisi secoli di storia. La Sicilia ne conta tanti perché numerosi sono stati gli invasori che si sono succeduti e che con queste costruzioni hanno lasciato un segno del loro passaggio. Alcuni esistono ancora, di altri rimangono soltanto le rovine e di essi si intuisce appena il perimetro e la fastosità di un tempo.
Art Castle Crawl intende dare visibilità al processo di creazione dell’opera d’arte e favorire un incontro aperto tra gli artisti in transito. L'arte in Galleria ha fatto un po' il suo tempo, in particolare quando si tratta di giovane arte contemporanea. Ogni luogo va bene, che sia di moda o dimenticato, abitato o abbandonato, bello o brutto. Non importa. È l'arte, piuttosto che il posto, che deve catturare lo sguardo dello spettatore, che sia collezionista, curioso o semplice avventore.
Questa idea è l’evoluzione di un altro progetto dalla lunga gestazione: Art Pub Crawl, nato nel 2010 a Milano nei locali dei navigli. 30 artisti inauguravano contemporaneamente 3 siti per volta ed esponevano le loro opere per 3 edizioni annuali. Il pubblico, ‘nuotando in stile libero ’ da un locale all’altro, andava alla ricerca dei vari eventi sperimentali (performance, installazioni sonore, video installazioni, ecc.). Cambiando territorio, è mutato anche il progetto.
Art Castle Crawl vi invita in riserve intellettuali e naturali, alla scoperta di tanti artisti che perseguono un dialogo senza confini. Dalla grande città e dalle territorialità intensamente vissute ci si proietta nel Mediterraneo, dove vi è respiro per ciascuna opera che chiede di essere raccontata in relazione con il territorio. Il pubblico se crede potrà ‘nuotare in stile libero ’ ricercando l’arte contemporanea e scoprendone le opere. Il pellegrino dell’arte va in perlustrazione in spazi sconfinati e in terre sconosciute, si aggira avendo l’accortezza di portar con sé una macchina fotografica per dimostrare che l’arte e la bellezza esistono
Questi luoghi, che nell’antichità comunicavano tra di loro tramite un gioco di luci e specchi, con Art Castle Crawl tornano a dialogare attraverso l’Arte.