Aqua Aura – Frozen Frames

Reggio Emilia - 02/03/2013 : 31/03/2013

In esposizione, una quindicina di fotografie tratte dalla serie “Frozen Frames”, parte di una ricerca che l’artista ha condotto negli ultimi anni, dando vita ad “immagini glaciali”, sia da un punto di vista fisico (distese di ghiaccio) che metaforico (desolazione, assenza dell’uomo).

Informazioni

  • Luogo: VV8 ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via dell'Aquila 6c - Reggio Emilia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 02/03/2013 - al 31/03/2013
  • Vernissage: 02/03/2013 ore 18
  • Autori: Aqua Aura
  • Curatori: Alessandro Trabucco
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: da martedì a sabato con orario 10.30-13.00 e 16.30-19.00
  • Uffici stampa: CSART

Comunicato stampa

Paesaggi siderali, sorta di ibridi naturali, luoghi ideali e sublimi nelle opere di Aqua Aura, esposte in anteprima presso la Galleria VV8artecontemporanea di Reggio Emilia (Cortile di Palazzo Borzacchi, via Emilia S. Stefano, 14). La mostra, a cura di Alessandro Trabucco, sarà inaugurata sabato 2 marzo alle ore 18.00.
In esposizione, una quindicina di fotografie tratte dalla serie “Frozen Frames”, parte di una ricerca che l’artista ha condotto negli ultimi anni, dando vita ad “immagini glaciali”, sia da un punto di vista fisico (distese di ghiaccio) che metaforico (desolazione, assenza dell’uomo)


Apparentemente vicine alla fotografia di paesaggio, le opere di Aqua Aura appaiono piuttosto sintomatiche di una visione della realtà legata a particolari stati d’animo che «si riflettono nell’ambiente circostante infondendolo di silenziosa luminosità e limpida introspezione, trasformando questi luoghi concreti in territori della mente, emanazioni dello spirito». (Alessandro Trabucco).
Aqua Aura è lo pseudonimo dell’artista milanese Raffaele Piseddu, attivo negli anni ’90 con il suo vero nome. Dopo una fase di riflessione, condotta dal 2000 al 2010 in Italia e all’estero, l’autore ha scelto la fotografia come mezzo espressivo predominante, avvalendosi di differenti collaborazioni professionali. Alcune opere della serie “Frozen Frames” sono state presentate dalla Galleria VV8artecontemporanea in occasione di “ArtVerona 2012” (Starting Collection) e “SetUp Art Fair” (Bologna, 2013).
Il progetto rientra nel programma di promozione della giovane ricerca contemporanea che la Galleria porta avanti da alcuni anni, seguendo e sostenendo autori italiani ed internazionali.