Aperidoro con… – Catterina Seia

Torino - 24/07/2013 : 24/07/2013

Aperidoro con… è un ciclo di aperitivi/happening, pensati e composti dagli artisti residents di viadellafucina, rigorosamente a base di pomodoro, che ospiterà una serie di personaggi significativi della scena artistica e della gastrosofia.

Informazioni

  • Luogo: K-HOLE
  • Indirizzo: via san'Agostino 17 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 24/07/2013 - al 24/07/2013
  • Vernissage: 24/07/2013 ore 18,30
  • Autori: Catterina Seia
  • Generi: incontro – conferenza, serata – evento

Comunicato stampa

Nell’ambito del calendario APERIDORO CON… per viadellafucina2013, due sono gli appuntamenti di questa settimana, mercoledì 24 luglio, alle ore 18,30 con Catterina Seia e giovedì 25 luglio sempre alle 18,30 con la Conservatoria delle cucine mediterranee. In entrambi i casi, gli ospiti si raccontano agli artisti in residenza per dare vita a un momento informale e conviviale di confronto, aperto a tutti.

APERIDORO CON… è un ciclo di aperitivi/happening, pensati e composti dagli artisti residents di viadellafucina, rigorosamente a base di pomodoro, che ospiterà una serie di personaggi significativi della scena artistica e della gastrosofia

Dopo l’aperitivo/incontro la serata prosegue, con party e sonorizzazioni, fino alle ore 2.

Il tutto nel nuovo spazio espositivo K-HOLE che, per tutto Luglio, ospita l’atelier degli artisti in residenza.

Catterina Seia. Una carriera nel settore bancario dall’80. Dalla finanza Catterina Seia diventa responsabile del Learning Center e della Direzione Centrale Comunicazione Integrata, prima in Italia, di Banca CRT e di UniCredit Private Banking a seguire. Nel 2004 idea – e conduce fino al 2010 – il progetto strategico UniCredit & Art, per la gestione integrata internazionale della collezione e degli investimenti culturali del Gruppo, presente in 22 Paesi. Prosegue la sua ricerca come manager indipendente per progetti di innovazione sociale attraverso la cultura nelle comunità (è promotore di SusaCulture project e socio fondatore di Fitzcarraldo - politiche culturali), nelle imprese (è art leadership advisor per lo sviluppo manageriale in UniManagement e coopera con Art for business), nel welfare (è Vice Presidente della Fondazione medicina a misura di donna per l’umanizzazione della cura), siede in diversi comitati scientifici, collabora con Università e testate tra cui Il Giornale dell’Arte, per il quale dirige dal 2011 l’Osservatorio sulla cooperazione tra pubblico-privato e terzo settore nella cultura, con i Rapporti Annuali Fondazioni e Sponsorizzazioni e il settimanale on line il Giornale delle Fondazioni. Tra i suoi ultimi contributi a pubblicazioni: il primo Dizionario dell’arte contemporanea nella lingua dei segni, Mente e bellezza: arte creatività e innovazione con Ugo Morelli, Paesaggio con figura: arte, sfera pubblica e trasformazione sociale con Gabi Scardi.

***
Conservatoria delle cucine mediterranee del Piemonte, con sede a Torino, è un’associazione senza fine di lucro che ricerca e cura la valorizzazione dei prodotti del territorio, i mestieri dell’agricoltura, i mercati, la cucina di qualità e più in generale il patrimonio culinario, turistico e culturale dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. L’azione di Conservatoria presta un’attenzione particolare alla difesa dell’agricoltura biologica ed ecocompatibile, alla qualità dei cibi e dei prodotti di tutti i giorni, al rapporto prezzo-qualità-sostenibilità economica del cibo come parte integrante del più generale concetto di sostenibilità ambientale. Conservatoria dedica una speciale attenzione all’area montana e pedemontana, anche per le sue caratteristiche di frontiera-legame.L’ associazione persegue un fine sociale di integrazione, grazie ad azioni di ricerca, valorizzazione e promozione delle culture locali e immigrate, dei prodotti della terra e della cucina.
***

viadellafucina nasce da un’idea di Brice Coniglio ed è realizzato da Kaninchen-Haus con il sostegno della Compagnia di San Paolo e della Camera di Commercio di Torino, con il Patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Torino, del Comune di Torino, del GAI Giovani Artisti Italiani, della Circoscrizione 1 e della Circoscrizione 7 della Città di Torino. Partner del progetto: a.titolo, artegiovane, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, IAAD Istituto Arte Applicata e Design, PAV Parco Arte Vivente, TAG Torino Art Galleries, Comitato The Gate Porta Palazzo, Paralleli Istituto Euromediterraneo del Nord-Ovest. L’ospitalità degli artisti è offerta da ReOasi Accomodations. Comitato scientifico viadellafucina 2013: Antonio Arevalo, Eliana Cerrato, Francesca Comisso,Rebecca De Marchi, Cecilia Guida, Anna Musini, Paolo Naldini, Maria Teresa Roberto, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Catterina Seia