Anna Guillot / Libri e No

Catania - 12/10/2019 : 12/11/2019

“Anna Guillot / Libri e No” è uno spaccato significativo del patrimonio del KoobookArchive, l’archivio-laboratorio del libro e multiplo d'artista fondato da Anna Guillot a Catania nel 2008.

Informazioni

  • Luogo: ON THE CONTEMPORARY
  • Indirizzo: Piazza Manganelli, 16 - Catania - Sicilia
  • Quando: dal 12/10/2019 - al 12/11/2019
  • Vernissage: 12/10/2019 ore 18
  • Generi: documentaria
  • Orari: apertura giovedì h 17:30 >19:30 o per appuntamento

Comunicato stampa

“Anna Guillot / Libri e No” è uno spaccato significativo del patrimonio del KoobookArchive, l’archivio-laboratorio del libro e multiplo d'artista fondato da Anna Guillot a Catania nel 2008. Si tratta di un’ampia selezione di produzioni cartacee rare, editate e non, concepite nel corso degli ultimi 50 anni da alcuni dei maggiori esponenti della poesia visual-visiva, fonetica e di Fluxus: Mirella Bentivoglio, Luciano Caruso, Giuseppe Chiari, Giovanni Fontana, Arrigo Lora-Totino, Eugenio Miccini, Lamberto Pignotti



Affiancandosi a tale lascito privilegiato, in perfetta Einfühlung concettuale ma un passo più in là, se non altro, per via di una diversa collocazione generazionale, Anna Guillot presenta alcune delle sue recenti opere foto-grafiche oggettuali.
Nel contesto della mostra, Giovanni Fontana, Luciana Rogozinki e Ambra Stazzone presenteranno il volume “KOOBOOK. KoobookArchive 2008—2018” della stessa Anna Guillot, Tyche ed., un consuntivo attento e particolareggiato dei 10 anni di attività dell'Archivio.



“Anna Guillot / Libri e No” is a significant slice of the holdings of the KoobookArchive, the archive-workshop of artists’ books and multiples founded by Anna Guillot in Catania in 2008. This is a wide-ranging selection of rare paper-based productions, published and unpublished, conceived over the course of the last 50 years by some of the major exponents of visual, phonetic and Fluxus poetry: Mirella Bentivoglio, Luciano Caruso, Giuseppe Chiari, Giovanni Fontana, Arrigo Lora-Totino, Eugenio Miccini, Lamberto Pignotti.

Taking up position alongside this special patrimony, in a perfect conceptual Einfühlung, but one step beyond it if for no other reason than a different generational collocation, Anna Guillot presents some of her most recent photo-graphic object works.

In the context of the exhibition, Giovanni Fontana, Luciana Rogozinki and Ambra Stazzone will present the volume “KOOBOOK. KoobookArchive 2008–2018” by Anna Guillot, published by Tyche, a careful and detailed reckoning of the archive’s activity over these 10 years.