Anna Di Prospero – Paesaggi interiori

Ivrea - 26/03/2022 : 26/04/2022

Mostra in collegamento con il MonFest 2022, la prima Biennale Internazionale di Fotografia di Casale Monferrato.

Informazioni

Comunicato stampa

Nata dalla collaborazione tra la gallerista Maria Livia Brunelli, il collezionista Fabio Cecchin e il Direttore artistico del MonFest Mariateresa Cerretelli, la mostra vedrà la presenza dell’artista Anna Di Prospero, che commenterà alcune delle sue opere più note, come il famoso autoritratto abbracciata alla madre, attraverso coinvolgenti visite guidate (alle 17 e alle 18; per info: 346 7953757).

Nel corso della serata sarà anche possibile acquistare Nei miei occhi, la prima monografia dedicata al lavoro di Anna Di Prospero, edita da Contrasto



Rita Pacifico, in occasione di un’intervista per Rai Cultura, descrive così il lavoro della giovane fotografa, vincitrice di alcuni tra i maggiori premi mondiali di fotografia: “Anna Di Prospero approda all’autoritratto urbano dopo un lungo percorso, scandito in serie fotografiche che rappresentano un autentico romanzo di formazione. L’obiettivo è crescere, maturare, mettere a fuoco se stessa in un progressivo allargamento dei confini dell’io. Il lavoro della giovane fotografa inizia, infatti, con interni domestici, scatti ambientati nella propria casa, per poi aprirsi verso l’esterno, verso luoghi noti e sconosciuti, dalla città di nascita alle metropoli internazionali, mettendo in scena piccoli atti performativi dove è sempre al centro se stessa, fino ad arrivare ad includere gli altri. E’ un’ulteriore fase di indagine che coinvolge prima i familiari, gli amici, poi gli sconosciuti, gli stranieri, con un'interessante esperienza di condivisione del mezzo fotografico. Un percorso circolare, che ritorna al punto di partenza per esplorare le immagini provenienti dall'interiorità e dall'universo della storia dell'arte”.