Andrea Crosa – Tuttocrosa 1-dettagli

Genova - 24/02/2016 : 09/03/2016

Entr'acte inaugura tuttocrosa 1-dettagli, prima di una serie di tre mostre attraverso le quali verranno riproposti gli aspetti salienti del percorso artistico di Andrea Crosa, artista attivo a Genova dalla seconda metà degli anni Settanta con significative proiezioni in ambito nazionale ed internazionale.

Informazioni

  • Luogo: ENTR'ACTE
  • Indirizzo: Via Sant’Agnese 19R - Genova - Liguria
  • Quando: dal 24/02/2016 - al 09/03/2016
  • Vernissage: 24/02/2016 ore 17,30
  • Autori: Andrea Crosa
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: mercoledì-sabato 16-19

Comunicato stampa

Entr'acte inaugura il 24 febbraio tuttocrosa 1-dettagli, prima di una serie di tre mostre attraverso le quali verranno riproposti gli aspetti salienti del percorso artistico di Andrea Crosa, artista attivo a Genova dalla seconda metà degli anni Settanta con significative proiezioni in ambito nazionale ed internazionale.
Il primo episodio si incentra appunto sui lavori che ne hanno segnato gli esordi. Dopo un periodo di ascendenza pop, focalizzato sui miti cinematografici (Rita Hayworth, Marilyn Monroe, James Dean), Crosa intraprende un ciclo dedicato agli oggetti della vita quotidiana e agli interni domestici


“Ho iniziato a dipingere la caffettiera, i rubinetti, le maniglie … poi sono passato agli interni che ho esposto da Rinaldo Rotta nel 1979. Partivo da immagini già confezionate, tratte da riviste di arredamento, alle quali sottraevo tutto quello che poteva costituire un riferimento d'uso, di tempo, di situazione. Erano ambienti assolutamente vuoti, che finivano per risultare in uno stato di sospensione. Poi ho cominciato a fare lo stesso lavoro sul cibo e ad operare sul blow-up, scegliendo un dettaglio da un primo quadro, che ingrandivo nel secondo e così via, sino ad ottenere un esito vicino all'astrazione”.
A questa prima rassegna farà seguito, dall'11 al 24 marzo, tuttocrosa 2-simboli, imperniata sugli anni Ottanta e Novanta. La sequenza verrà conclusa da tuttocrosa 3-miniature, che si terrà dal 30 marzo al 13 aprile, con lavori degli anni più recenti.

Andrea Crosa
Nato a Buenos Aires nel 1949, vive e lavora a Savignone (Genova).
Born in Buenos Aires in 1949, lives and works in Savignone (Genoa).

Mostre personali (selezione)/ Solo exhibitions (selection)

2014
Music for silent radios, galleria Made For Love, Torino (IT). A cura di/curated by Daniela Boni
2011
Nuovo Futurismo (con/ with Battista Luraschi), Galleria Arrivada, Coira (CH).
A cura di/curated by Renato Barilli
Tempo fuori di sesto – Alice e Gulliver di periferia. Castello Sannazzaro. Giarole (Al)
2010
Lavori su carta e altre storie, Studio Gennai, Pisa
Tempo fuori di sesto-dolcefarniente, Museo Nuova Era, Bari
2007
Tempo fuori di sesto (Suburban Gulliver), CACT Centro d‘Arte Contemporanea Ticino, Bellinzona.
2005
Jumping Reality (con/with Andrea Loux, Laurent Schmid), Galerie Bernhard Bischoff & Partners, Bern.
TsnumaniStudebaker, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova. A cura/curated by Mario Casanova (cat.).
2004
TsunamiRichmond. Helicopter View, CACT Centro d’Arte Contemporanea Ticino (con/with Damir Nikšić), Bellinzona.
TsunamiRichmond. Pete & Mary, Galerie Bernhard Bischoff (con/with Dominik Stauch), Thun (cat.).
2003
TsumnamiRichmond, Caterina Mamberto Pennone, Savona. A cura di/curated by Viana Conti.
2002
TsunamiSushi, Mondrian Kilroy Fund, Torino. A cura di/curated by Enrico Debandi.
L’arte di arredare con arte, Franco Lagomarsino, Genova. A cura di/curated by Viana Conti.
2001
Cenerentola, Alberghina, Torino. A cura di/curated by Enrico Debandi.
1997
Welcome to the Dollhouse, Studio Gennai, Pisa.
Dipinti nello stile illusionista, Studio Jelmoni, Piacenza.
1996
Dipinti nello stile illusionista, Galleria Unimedia, Genova.
1994
Esercizi d’instabilità, Il Campo delle Fragole, Bologna.
Macchine volanti e altre storie, Studio Gennai, Pisa.
1993
Angelo in volo, Alaya, Genova.
1992
Indiminuibile minimo, Studio Gennai, Pisa. A cura di/curated by Maurizio Sciaccaluga.
1991
Il triangolo Nero, Alessandria. A cura di/curated by Gianni Baretta.
1+1, Galleria Unimedia, Genova.
Studio Noacco, Chieri, Torino.
1990
Stato di grazia, Studio Gennai, Pisa. A cura di/curated by Sandro Ricaldone.
1989
Progetti, Galleria il Gabbiano, La Spezia.
1988
Flatland, Galleria Murnik, Milano.
Studio Leonardi, Genova. A cura di/curated by Sandro Ricaldone.
1986
Fuori quadro, Ocra Studio, Sarissola, Genova. A cura di/curated by Sandro Ricaldone.
Galleria Pantha Arte, Como.
1985
Galleria Paolo Giuli, Lecco.
Galleria Diagramma Luciano Inga Pin, Milano.
1984
Galleria Andata/Ritorno, Ginevra.
1983
Galleria Il Brandale, Savona.
1981
Ludica, Galleria Unimedia, Genova. A cura di/curated by Marisa Vescovo.
1979
Galleria Rinaldo Rotta, Genova.

Esposizioni collettive (selezione) / Group exhibitions (selection)

2013
La Magnifica Ossessione, Rovereto , MART. A cura di/curated by Cristiana Collu e Nicoletta Boschiero.
2012
Nuovo Futurismo – ridisegnare la città, Milano Spazio Oberdan.
A cura di/ curated by Renato Barilli.
Sotto la buona stella. Rosa Leonardi 40 anni di ricerche dall’astrattismo alla video arte, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova. A cura di/curated by Sandro Ricaldone (con/with Giorgia Barzetti, Gianfranco Pangrazio, Alessandra Visentin)
Arte e dintorni lll°edizione, Ca’ di Carobina, Magliolo (Sv). A cura di/curated by Luciano Fiannacca e Riccardo Zelatore.
Genius Loci, Palazzo Saluzzo Paesana, Torino. A cura di/curated by Enrico Debandi.
2011
Arte e dintorni II° edizione, Comune di Magliolo (Sv). A cura di/curated by Riccardo Zelatore
Libro d’artista, Studio Gennai, Pisa.
I nuovi futuristi, MART Rovereto – Fondazione Depero, Rovereto.
A cura di/curated by Renato Barilli.
2010
Nuovo Futurismo, Fondazione Bandera per l’Arte, Busto Arsizio.
A cura di/curated by Renato Barilli.
Nuovo Futurismo,Palazzo Guidobono , Tortona. A cura di/curated by Renato Barilli.
Video Place, Sala Murat, Museo Nuova Era, Bari. A cura di/curated by Rosemarie Sansonetti.
2008
Inaugurazione, Studio Gennai Pisa
2006
Emotional Man. Intuizioni per la Bella e la Bestia / Emotional Man. Insights into Beauty and the Beast,
CACT Centro d’Arte Contemporanea Ticino, Bellinzona.
La Famiglia. The Leaving Room in the frame of Kunsthalle. A cura di/curated by Mario Casanova,
Ex stabile Tisca Nova, Locarno.
2005
Le definizioni dell’invisibile1 / The definitions of the Invisible 1 (con/with Maurizio Anzeri, Daniel Bolliger, Gianluca Monnier), CACT Centro d’Arte Contemporanea Ticino, Bellinzona.
2002
Le maschere di Ubaga, Comune di Pieve di Teco. A cura di/curated by Dante Tiglio (cat.).
Landscapes, CatARTica, Torino. A cura di/curated by Enrico Debandi.
2001
Lettera d’amore, Castello della Lucertola, Apricale.
1998
10 anni dello studio Gennai, Studio Gennai, Pisa (cat.).
1997
Lettera d’amore, Margaret Harvey Gallery, St’Albans (U.K.).
Lettera d’amore, Palazzo Cuttica, Alessandria.
1996
Non capovolgere i manichini, Alaya, Genova (cat.).
Arte in scatola, Galleria il Gabbiano, La Spezia.
La corona, Galleria Angela Signetti, Torino. A cura di/curated by Edoardo Di Mauro.
1995
Festa di San Ranieri, Comune di Pisa, Piazza della Berlina (cat).
Museo Teo, Genova. A cura di/curated by Francesco Arena.
1994
Rubati arcobaleni in un effigie, Galleria Unimedia, Genova.
La produzione grafica del triangolo nero (1987/1994), Il Triangolo Nero, Alessandria.
Arte portatile, Mercato del Pesce, Milano.
Ora, Pavullo nel Frignano. A cura di/curated by Betta Frigeri (cat.).
1993
Patchworking, Centro del Pratello. A cura di/curated by Silvia Grandi.
Meer in Sicht, Loggia della Mercanzia, Genova. A cura di/curated by Matteo Fochessati (cat.).
Libro e segnalibro, Museo dell’Informazione, Senigallia.
II rassegna d’arte contemporanea, Varzi (cat.).
1992
Itinerario di viaggio, Comune di Gaeta. A cura di/curated by Massimo Bignardi (cat.).
Meer in Sicht, Kunstverein Kunsthalle. Hamburg. A cura di/curated by Matteo Fochessati (cat.).
Confini Arte e Design, ICIT Istituto di Cultura Italo Tedesco, Imperia (cat.).
1991
Galerie Gianfranco Licandro, Wien.
Anni Novanta, Galleria d’Arte Moderna, Bologna. A cura di/curated by
Renato Barilli (cat.).
Nuovo Futurismo, Palazzo Guasco, Alessandria. A cura di/curated by Renato Barilli (cat.).
1990
Italia 90, La fabbrica del Vapore, Milano. A cura di/curated by Viana Conti.
Progetto per uno strumento musicale, Museo dell’Informazione, Senigallia (cat.).
Nuovo Futurismo, Biblioteca della Misericordia, Palma de Mallorca.
1989
Spezzare il tetto, Palazzo Lanfranchi, Pisa. A cura di/curated by Sandro Ricaldone (cat.).
Nuovo Futurismo, Istituto Italiano di Cultura, Madrid.
1988
Ordine e Disordine, Palazzo dell’Arengo, Rimini. A cura di/curated by Renato Barilli (cat.).
Ge.Mi.To 2, Loggia della Mercanzia, Genova. A cura di/curated by Enzo Cirone, Edoardo Di Mauro, Maria Grazia Torri (cat.).
14 Emerging Artists from Liguria, Museo Italo Americano, San Francisco. A cura di/curated by Sandro Ricaldone e Franco Sborgi (cat.).
1987
Equinozio d’autunno, Castello di Rivara, Torino. A cura di/curated by Viana Conti.
Introductions 1987, Katia Lacoste Gallery, San José, California.
Effetto Placebo, Galleria Murnik, Milano. A cura di/curated by Renato Barilli (cat.).
Ge.Mi.To, Promotrice delle Belle Arti, Torino. A cura di/curated by Enzo Cirone, Edoardo Di Mauro, Maria Grazia Torri (cat.).
1986
Nuove tendenze in Italia, Galleria Ezio Grisanti, Milano (cat.).
The Third Contemporary Art Fair, London.
Basel 17.
1985
Programma 90, Galleria Diagramma Luciano Inga Pin, Milano.
Pittura 70/80 in Liguria, CALA Fieschi, Sestri Levante. A cura di/curated by Viana Conti e Sandro Ricaldone (cat.).
I suoni che abitano la natura, Comune di Genova, Villetta Di Negro.
Collezione Ghiringhelli, Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova (cat.).
1983
Proposta per un paese antico, San Quirico d’Orcia. A cura di/curated by Andrea del Guercio.
Lo spazio le stagioni le opere, Galleria Unimedia, Genova (cat.).
Home Sweet Home, Galleria Diagramma Luciano Inga Pin, Milano.