Andrea Bruno – Cinema Zenit

Bologna - 21/11/2015 : 29/11/2015

Una mostra dedicata a un fumetto, Cinema Zenit di Andrea Bruno, in un’ottica molto diversa da come vengono costruite solitamente le mostre di fumetto.

Informazioni

Comunicato stampa

Al festival
Una mostra dedicata a un fumetto, Cinema Zenit di Andrea Bruno, in un’ottica molto diversa da come vengono costruite solitamente le mostre di fumetto. L’opera sarà al centro della scena ma gli originali non saranno esposti: intenzione dell’artista infatti è stata quella di scegliere un luogo particolare della città di Bologna come vero e proprio palcoscenico del fumetto, dove farlo recitare attraverso la scelta di oggetti che ne ricreassero l’atmosfera, proiezioni e sonorizzazioni.

Biografia
Andrea Bruno (Catania, 1973) è un fumettista e illustratore italiano

I suoi lavori sono apparsi su numerose riviste e antologie italiane e internazionali. Ha pubblicato l’albo Black Indian Ink (Centro Fumetto Andrea Pazienza, 1999; Amok, 2000), la raccolta di disegni Disapperarer (Coconino Press, 2001) i volumi Brodo di niente (Canicola, 2007; Rackham 2008) e Sabato tregua (Canicola, 2009). Nel 2000 ha ricevuto il “premio Attilio Micheluzzi - Nuove strade” al Napoli Comicon e il premio “Lo straniero”; nel 2007 il premio come “Miglior Autore Unico” a Lucca Comics & Games; e nel 2010 il premio “Attilio Micheluzzi come Miglior Disegnatore” al Napoli Comicon. Ha esposto in diverse mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Nel 2005 è stato tra i fondatori del gruppo Canicola, con il quale ha dato vita all’omonima rivista. Al momento è al lavoro sul completamento di Cinema Zenit, storia in tre episodi pubblicata sempre da Canicola, che sarà oggetto della mostra che BilBOlbul gli dedicherà. Viva e lavora a Bologna.