Andrea Barzaghi – Assolo #2

Roma - 10/02/2022 : 16/04/2022

Francesca Antonini Arte Contemporanea è lieta di presentare il secondo appuntamento del ciclo Assolo, che vede protagonista Andrea Barzaghi (Monza, 1988), in collaborazione con Lunetta11, Mombarcaro (CN).

Informazioni

  • Luogo: FRANCESCA ANTONINI ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Capo Le Case 4 00187 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 10/02/2022 - al 16/04/2022
  • Vernissage: 10/02/2022 ore 16
  • Autori: Andrea Barzaghi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Martedì - Venerdì 12.00 - 19.00 Sabato 10.30 - 13.30

Comunicato stampa

Francesca Antonini Arte Contemporanea è lieta di presentare il secondo appuntamento del ciclo Assolo, che vede protagonista Andrea Barzaghi (Monza, 1988), in collaborazione con Lunetta11, Mombarcaro (CN).
Con Assolo, la galleria propone ogni sei mesi un progetto dedicato a un artista ospite al quale è assegnata la sala centrale, dove può intervenire liberamente con un’accurata selezione di opere inedite. A giugno 2021 è stato presentato il lavoro della pittrice cinese Shafei Xia (ShaoXing, 1989), in collaborazione con Lunetta11, Mombarcaro (CN) e P420, Bologna


Nella ricerca di Barzaghi, l’uomo rappresenta l’unico e solo punto di partenza, da non intendersi come entità slegata dal suo contesto ma come abitante di un universo in cui vive, riflette, si muove. Per l’artista, “la problematica umana, intesa come insieme di rapporti tra unità contrapposte, tra individuo e società, tra interiorità ed esteriorità, ha sempre rappresentato un ampio bacino d’ispirazione” per confluire in un’indagine che si concretizza sotto forma di narrazioni, che a loro volta danno vita a nuovi immaginari. Il linguaggio pittorico non è soltanto un medium, ma una specifica modalità di relazionarsi all’arte: l’atto del dipingere, celandosi dietro un’azione tecnica, racchiude un’attività intellettuale che sfocia sulla superficie della tela, cristallizzando interrogativi e riflessioni. Ricche di riferimenti ai grandi archetipi della storia dell’arte, le opere di Barzaghi rimandano a una pittura schematizzata, quasi ridotta all’essenziale, dove il pennello si muove piuttosto scarico e scattante. Il risultato è un continuo richiamo ai principi della rappresentazione e dei temi iconografici stessi.
Per Assolo #2 Andrea Barzaghi ha realizzato due tele inedite di grande formato che abbracciano le pareti della sala centrale. Tra i diversi elementi presenti in entrambi i dipinti, densi di richiami al mondo naturale, è possibile scorgere alcune figure fluttuanti che non predominano sulla scena, bensì vi si inseriscono silenziosamente.
Andrea Barzaghi (Monza, 1988) vive e lavora a Milano. Barzaghi si è formato all’Accademia di Belle Arti di Urbino e alla Akademie der Bildenden Künste di Norimberga. Tra le sue mostre personali e collettive recenti: Pietre Volanti, Lunetta11, Mombarcaro, 2021; Milano-Torino (ritorno), Société Interludio, 2021; Milano-Torino (andata), Redazione Forme uniche, Milano, 2019; Abitiamo il mondo, Lunetta 11, Mombarcaro, 2020; Through Unfamiliar, Tbilisi History Museum, Tbilisi, 2019; Upandown, Potencja, Cracovia, 2019; Vie di Fuga, Société Interludio, Torino, 2019; Superstimulus, a&o Kunsthalle, Lipsia, 2019; Dozen, Rosenbaum Contemporary, Boca Raton, 2018; Raid_Manumisson Motel, San Lazzaro di Savena, 2018; Malerei! Malerei!, Raum für Zeitgenossische Kunst, Norimberga, 2017; Mit dem Raum reden, Bistro21, Leipzig, 2017.

Paesaggi e pittura nella mostra di Andrea Barzaghi a Roma

La sorprendente attualità del paesaggio con figura nelle opere pittoriche di un artista insieme lirico e analitico. Negli spazi di Francesca Antonini a Roma la poetica di Andrea Barzaghi