Ana Cevallos – RecicLartè

Trieste - 17/01/2012 : 08/02/2012

Ana Cevallos, "collezionista di cose inutili che diventano utili", si dedica all'ideazione e produzione di complementi di arredo e gioielli.

Informazioni

Comunicato stampa

RECICLartè è la personale di Ana Cevallos che si inaugurerà martedì 17 gennaio
2012 alle 18 nelle "Camere Chiare", di via Principe di Monfort 3 , dell' Università
degli Studi di Trieste .
Ana Cevallos, "collezionista di cose inutili che diventano utili" ,
si dedica all'ideazione e produzione di complementi di arredo e gioielli .
La sua produzione artistica ruota attorno
all'idea di riciclaggio: da ogni oggetto, che sia uno scarto di produzione o un vecchio
bottone, può nascere una buona idea



Per le “Camere Chiare” ha immaginato
e realizzato un arredo di interni con materiali obsoleti e dismessi.
Legno, metallo, stoffe, semi, gomitoli di lana colorata, “scarti” di quotidianità nelle
sue mani prendono vita nuova : diventano pezzi unici, particolari e utilizzabili ma pur
sempre ricchi di fascino artistico e di intima poeticità.

L

Ana Cevallos (1966) ha partecipato a
numerose mostre collettive di livello nazionale.