Ambrogio Lorenzetti – La colomba ritrovata

Massa Marittima - 17/10/2014 : 30/05/2015

Protagonista della mostra è la Maestà di Ambrogio Lorenzetti, capolavoro della pittura del Trecento ospitato nel Complesso Museale di San Pietro all’Orto.

Informazioni

Comunicato stampa

Protagonista della mostra è la Maestà di Ambrogio Lorenzetti, capolavoro della pittura del Trecento ospitato nel Complesso Museale di San Pietro all’Orto.
Massa, importante centro minerario già dai tempi degli Etruschi, fu Libero Comune nel XIII secolo, in seguito alleata di Pisa e, dal 1335, sottomessa a Siena. La Maestà di Ambrogio Lorenzetti, opera dipinta tra il 1335 e il 1337, nacque come “omaggio” senese per la comunità massetana appena annessa


L’esposizione mette in luce la simbologia dell’opera ponendo attenzione allo Specchio della Fede, dove il lavoro di ricerca di storici dell’arte è ora suffragato da un’attenta analisi fotografica che ha permesso di ritrovare i segni della presenza di una colomba, simbolo dello Spirito Santo.
Un inedito percorso visivo permette di approfondire la conoscenza della Massa Marittima medioevale, il clima politico e artistico, la complessa simbologia del dipinto, la vita di Ambrogio Lorenzetti, le tecniche artistiche del periodo, e “svela” finalmente la Colomba, attraverso la documentazione fotografica e un’ipotesi di ricostruzione pittorica.
La mostra è anche l’occasione per scoprire, o riscoprire, il Complesso museale di S.Pietro all’Orto che custodisce opere di Giovanni Pisano, Sano di Pietro, Pietro Lorenzetti, Stefano di Giovanni detto il Sassetta ed altri artisti.