Alviero Tatini – Tratti d’Autore

Firenze - 26/10/2014 : 08/11/2014

Tratti d’autore, omaggio ad Alviero Tatini è una mostra, inserita nel programma Artisti e Autori alle Giubbe Rosse a cura di Jacopo Chiostri, che nasce da un’idea dell’amico Simone Storai.

Informazioni

Comunicato stampa

DAY ONE è lieta di presentare la mostra “TRATTI D’AUTORE” omaggio ad Alviero Tatini presso lo storico caffè letterario le Giubbe Rosse in piazza della Repubblica Firenze il giorno domenica 26 ottobre alle ore 17. Tratti d’autore, omaggio ad Alviero Tatini è una mostra, inserita nel programma Artisti e Autori alle Giubbe Rosse a cura di Jacopo Chiostri, che nasce da un’idea dell’amico Simone Storai.

All’inaugurazione interverranno Ugo Barlozzetti, giornalista e storico dell’arte, Jacopo Chiostri, giornalista e scrittore e Antonella De Pascale, arteterapeuta e scrittrice


Le opere di Alviero Tatini saranno visibili da domenica 26 ottobre al sabato 8 novembre 2014. Con il patrocinio del Comune di Firenze.
Questa mostra fa parte di un consistente progetto di celebrazione del grande pittore fiorentino che vedrà nel 2015 sia un’antologica a Firenze sia una monografica a Fiesole.

ALVIERO TATINI-
Alviero Tatini, (Fiesole, 1929- Firenze, 2003), ha iniziato la sua attività nel 1947 sollecitato dai primi riconoscimenti e stimoli critici. Da allora i risultati della sua ricerca ostinata e severa, lontana dalle lusinghe del mercato, hanno conquistato spazi sempre più ampi tra il pubblico e la critica. Come scrive Paolo Levi: “l’artista si identifica molto con il paesaggio toscano che, nei suoi quadri, è essenziale e puro, quasi levigato dal vento, e sembra appartenere ad un tempo senza data, in questa sua sperimentazione purista sentiamo ancora viva la ‘presenza’ dei maestri del ‘400 come Paolo Uccello, Andrea del Castagno, Domenico Veneziano”.