Àlvaro Siza – Viagem sem Program

Cervia - 23/03/2020 : 07/06/2020

Il progetto itinerante “Álvaro Siza. Viagem Sem Programa” dedicato ai ritratti e ai disegni di viaggio del maestro portoghese, arriva a Cervia (RA), in occasione di Cerviarchitettura.

Informazioni

  • Luogo: ANTICHI MAGAZZINI DEL SALE
  • Indirizzo: Viale Nazario Sauro - Cervia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 23/03/2020 - al 07/06/2020
  • Vernissage: 23/03/2020 no
  • Autori: Àlvaro Siza
  • Curatori: Raul Betti, Greta Ruffino
  • Generi: architettura, disegno e grafica
  • Orari: L’esposizione è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 19.00, il sabato e la domenica dalle 11.30 alle 20.30.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Arriva a Cervia (Ravenna), ai Magazzini del Sale, la mostra “Álvaro Siza. Viagem sem Programa” curata da Greta Ruffino e Raul Betti, organizzata da ProViaggiArchitettura e Cerviarchitettura e con Edilpiù come Main Partner. Il progetto espositivo, già evento collaterale della 13. Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia (2012), dopo le tappe nelle città di Siena (2019), Lisbona (2018), Reggio Emilia (2017) Dubrovnik e Zagabria (2013), giunge ora nel suggestivo complesso museale affacciato sul canale delle saline, dal 6 al 22 marzo 2020



A comporre la mostra, ospitata nel sito di archeologia industriale del Magazzino Torre, ritratti e disegni di viaggio - realizzati in un arco temporale di oltre 60 anni dall’architetto Siza e personalmente selezionati dallo stesso - un video-documentario e contenuti inediti.
Il progetto, nato dai numerosi incontri che i due curatori hanno avuto con Álvaro Siza presso il suo studio di Porto, oltre a mettere in luce la sua straordinaria memoria eidetica, racconta non solo l’attività dell'architetto ma soprattutto quella dell’uomo. Prendendo le mosse dai disegni realizzati dal maestro portoghese durante gli anni della giovinezza, i numerosi viaggi sia in Italia che all’estero, le più recenti cene con gli amici e i momenti liberi dal peso del lavoro, il racconto si popola via via di ricordi, incontri, note ironiche e visioni, tutte valide, in quanto inerenti a quello straordinario “viaggio senza programma”, che è la vita. Da qui è nata l'idea di creare un'opera unica e inedita, dapprima tramite il restauro digitale dei disegni, per recuperare il tratto e il segno di ogni schizzo e successivamente con la restituzione su carta – grazie alla tecnica typo-serigrafica con lastra a perdere (stampe autenticate dallo stesso Siza, n. 53 opere, copia 1/1) - così da rivelare la crescita tecnica e la sensibilità dell'autore nell'osservazione della realtà.

A Cervia, i disegni di Álvaro Siza dialogano con gli storici spazi del Magazzino Torre grazie al progetto espositivo realizzato da Dumbo Design Studio in collaborazione con Graniti Fiandre (già Selezione ADI Design Index 2018 nella categoria Exhibition Design).
L’allestimento si propone di valorizzare l’altissima qualità descrittiva propria del maestro portoghese tramite l'uso di espositori leggio, l’utilizzo di cromie neutre, la modulazione della luce e l’integrazione con le opere che vengono affidate alla visione ravvicinata e intima dello spettatore, così da poterne cogliere il tratto.

La mostra dedicata ai disegni di Álvaro Siza prevede poi una video-installazione - l'intervista realizzata dai curatori nello studio dell’architetto Siza che ha come sfondo alcuni luoghi particolarmente significativi di Porto e Lisbona (presentata inoltre al Milano Design Film Festival nel 2017) - e un'ampia selezione di fotografie scelte tra centinaia di immagini scattate nel corso degli anni dai due curatori, oltre che da amici e appassionati, che raccontano la genesi del progetto sino ad oggi e le numerose connessioni che si sono generate e che spesso vanno ben oltre l’attività professionale.