AltrArte – Martina Della Mora

Mestre - 19/01/2014 : 09/02/2014

AltrArte, ciclo di esposizioni di giovani artisti del territorio del Nordest, ideato da Lavanderia Young e L'Altro Verdi, è giunto alla sua seconda edizione. Protagonista, selezionata dalla curatrice Isotta Esposito, è la designer Martina Della Mora con la mostra Waterporn.

Informazioni

Comunicato stampa

AltrArte, ciclo di esposizioni di giovani artisti del territorio del Nordest, ideato da Lavanderia Young e L'Altro Verdi, è giunto alla sua seconda edizione.
Protagonista, selezionata dalla curatrice Isotta Esposito, è la designer Martina Della Mora con la mostra Waterporn. Le sue opere saranno esposte nel locale L'Altro Verdi di Mestre dal 19 gennaio 2014 al 9 febbraio.
Dopo la maturità classica si laurea in Design della Moda presso lo IUAV di Venezia, una breve parentesi londinese ed inizia a lavorare come grafica e stilista di abbigliamento femminile

L'incontro con gli acquerelli è avvenuto all'Università e da lì non li ha più abbandonati, nel tempo libero si dedica ad illustrazioni per riviste e progetti personali. Attualmente è disegnatrice e progettista di ricami a Bologna.
Isotta Esposito la presenta così: "Come un diario curato, come la carta che prende colore, come l'erotico svelato, Martina Della Mora arriva sottile in un ambiente sfocato e lo rende lucido. Waterporn è un mondo pulito nello sporco, non c'è castità, tutto è alla luce perversa di fama e anti-pudore. Perché il pudore a che cosa serve quando puoi essere ritratto nell'apice del trash, ma soprattutto, essere desiderato per il vortice di curve pericolose?
Terry Richardson fotografa e provoca tra Kate Moss e Jared Leto, Marc Jacobs e Lady GaGa, Martina ama i suoi scatti e li stravolge con penna ed acquarello, provando ad alleggerire l'immagine, ma il focus dell'obiettivo non muta. Waterporn cammina anche nelle stanze di David LaChapelle, tra uomini nudi e baci da videoclip, tratti nitidi senza sfumature, quelle che non sono necessarie per raggiungere l'erotismo primario.
Martina Della Mora pone senza taboo la moda e l'attorialità di contorno, libertà ed aperture senza gabbie. Per un frangente esiste solo questo, il desiderio Waterporn".
Il concept grafico delle locandine AltrArte è a cura di Mirko Tonini di Lavanderia Young.
AltrArte proseguirà fino a giugno 2014, i giovani illustratori, pittori, fotografi del Nordest hanno la possibilità di partecipare inviando tre foto di creazioni che li rappresentano ed una scheda tecnica/artistica a [email protected]
Tutti gli artisti saranno presi in considerazione e riceveranno una risposta.