La XXIII edizione di AltaRomAltaModa torna a dare lustro alla capitale con una imperdibile selezione di eventi tra sfilate, inaugurazioni, mostre e happening.

Informazioni

Comunicato stampa

La XXIII edizione di AltaRomAltaModa torna a dare lustro alla capitale con una imperdibile
selezione di eventi tra sfilate, inaugurazioni, mostre e happening. La Città Eterna, set ideale di tante
pellicole e da sempre location prediletta dai più grandi registi italiani e stranieri, é tornata sotto la
luce dei riflettori internazionali. Altaroma contribuisce alla “rinascita” culturale di una città e
consacra la creatività più pura come protagonista assoluta della fashion week capitolina.
Oltre ai nomi e ai noti progetti consolidati dell’alta moda italiana, quest’anno la fashion week
AltaRomAltaModa sarà omaggiata dalla presenza di un big internazionale

L’evento più atteso di
quella che si preannuncia come un’edizione ricca di suggestioni è infatti lo show Haute Couture
“La Parisienne” di Jean Paul Gaultier, maestro di stile che ha scritto la storia di oltre 30 anni di
moda, a livello mondiale, creando scalpore, a volte, e convincendo, sempre, la critica
internazionale. “Sono onorato di partecipare a questo nuovo corso di Altaroma e di presentare la
mia Haute Couture, facendo rivivere a Roma, la città che amo, le emozioni delle mie sfilate
parigine”.
Silvia Venturini Fendi Presidente di Altaroma ha dichiarato: “E’ motivo di grande orgoglio per
me poter accogliere a Altaroma un genio come Jean Paul Gaultier, con la sua haute couture dai
tagli impeccabili ma sempre provocatoria in nome di un estetica multiforme che supera i
limiti della prevedibilità creativa. E’ così che Roma si pone oggi, una città dove ogni creativo
vorrebbe vivere. Un centro di avanguardie, di stimoli illimitati che non ha nulla da invidiare
alle altre capitali europee. E poiché la couture è vero e proprio patrimonio dell’umanità, la
collezione “La Parisienne” è un omaggio alla sinergia tra le due capitali mondiali dell’alta
moda”.
Tutto questo rende Roma una efficiente culla del fermento creativo e un palcoscenico appetibile
e privilegiato. Molte le novità tra le quali spiccano giovani designer affermati provenienti dal
“vivaio” creativo di Altaroma che scelgono la capitale per presentare le loro collezioni con
linguaggi nuovi.
Ritorna Angelos Bratis, vincitore nel 2011 di “Who is on Next?” progetto di fashion scouting,
ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia. Presenterà la collezione