Alfredo Villa – 3 giorni: Three days in Berlin

Roma - 19/01/2012 : 25/01/2012

La mostra, personale fotografica di Alfredo Villa, è il racconto fotografico (rigorosamente cronologico) di un viaggio fatto a novembre 2010 nella città di Berlino e che inizia con una teoria: a Berlino possiamo raccogliere delle foglie giganti, poggiarle in qualche punto e a fine giornata ritrovarle intatte dove le avevamo lasciate.

Informazioni

Comunicato stampa

Mostra fotografica

3 GIORNI: Three days in Berlin

Il 19 gennaio 2012 alle ore 19:30 sarà inaugurata a Roma la mostra fotografica “3 GIORNI: Three days in Berlin”, al Museo Torretta Valadier di Roma (Ponte Milvio).

La mostra, personale fotografica di Alfredo Villa, è il racconto fotografico (rigorosamente cronologico) di un viaggio fatto a novembre 2010 nella città di Berlino e che inizia con una teoria: a Berlino possiamo raccogliere delle foglie giganti, poggiarle in qualche punto e a fine giornata ritrovarle intatte dove le avevamo lasciate

Questo non solo sarà di buon auspicio per la giornata ma sarà un ultimo obiettivo da raggiungere, quando stanchi torneremo verso casa.

La mostra, composta da 20 immagini di vario formato, ha come scopo l’invito alla conoscenza, al viaggio e alla scoperta e si articola attraverso temi quali la memoria e la condivisione, fissati nei titoli, nelle descrizioni e nelle immagini di questo viaggio.

La mostra, a ingresso libero, resterà aperta al pubblico dal 19 al 25 gennaio 2011, nei seguenti orari: tutti i giorni 15-21, sabato e domenica 10-21.


BIO ARTISTA:

Alfredo Villa, classe '82, figlio di papà Mario (fotografo "matrimonialista" romano) si avvicina alla fotografia fin da piccoloe non per caso inquadra i soggetti sempre in modo strano..decentrato..inusuale. Fa della fotografia, amica intima e acerrima nemica allo stesso tempo percorrendo svariate strade, ognuna delle quali, senza uscita, lo ha costretto a tornare sui propri passi (scatti) di sempre. Incostante ma appassionato, vive il passaggio al digitale in polemica verso chi si improvvisa fotografo custodendo gelosamente sulle proprie spalle più di qualche anno di gavetta da porta borse o flashista.

PUBBLICAZIONI:

- “I prigionieri del Bioparco“, Edizioni Cosmopolis. - “Album 2000“ Enciclopedia Treccani 2000.

ESPOSIZIONI:

- Mostra collettiva "We love Polaroid" presso Cargo20 Verona dal 19/02 al 12/03 - 2011 - Mostra collettiva "Drawing Connections" presso Siena Art Institute dal dal 22/10 al 28/10 – 2011