Alessandro El Remok Marangon – Quella sporca della Holga

Bologna - 24/01/2012 : 31/01/2012

Il lavoro di El Remok nasce quasi per gioco, da lunghe e solitarie passeggiate in città alla ricerca di scorci pittoreschi, di particolari nascosti e di angoli dimenticati.

Informazioni

  • Luogo: STUDIO CONSERVAZIONE E RESTAURO
  • Indirizzo: Via Dell'Inferno 8/a (40126) - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 24/01/2012 - al 31/01/2012
  • Vernissage: 24/01/2012 ore 19
  • Autori: Alessandro El Remok Marangon
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: da lunedì a venerdì, 10,00 – 13,00/15,00 – 19,00. Apertura straordinaria sabato 28 Gennaio 2012 ore 17,00 - 24,00.

Comunicato stampa

Lo Studio “Conservazione e Restauro” ospita da Martedì 24 a Martedì 31 Gennaio 2012 le opere fotografiche dell’artista Alessandro Marangon alias El Remok.
Il lavoro di El Remok nasce quasi per gioco, da lunghe e solitarie passeggiate in città alla ricerca di scorci pittoreschi, di particolari nascosti e di angoli dimenticati.
Lontano dalla metropoli grassa e gaudente, dalle strade dello shopping e dal frastuono del traffico, dalla frenesia della folla, El Remok scopre una Bologna inedita, per molti forse ignota, da molti forse dimenticata, sicuramente poco identificabile


Ed è proprio lo straniamento che si prova guardando le immagini ritratte nelle sue foto che
restituisce il senso e l’intento che sono alla base di questo lavoro, ovvero perdersi in immagini sospese nel tempo di un capoluogo emiliano irriconoscibile, in un bianco e nero avvolto da una forte connotazione onirica.
Lo strumento che l’artista sceglie per fissare queste visioni su pellicola e restituirle ad uno sguardo spesso distratto o pigro è una macchina Holga 120 CFN, che nella sua semplicità ed essenzialità mette in primo piano un’immagine pura e semplice, priva di artifici o elaborazioni grafiche, ma al tempo stesso estremamente evocativa.

Elena Dalle Donne