Alessandra Draghi – La mente non lavora per negazione

Milano - 13/06/2019 : 05/09/2019

"La mente non lavora per negazione" è la prima mostra personale di Draghi, laureanda alla specialistica di Fotografia presso l'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO SERRA
  • Indirizzo: Passante Lancetti - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 13/06/2019 - al 05/09/2019
  • Vernissage: 13/06/2019 ore 18,30
  • Autori: Alessandra Draghi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: su appuntamento

Comunicato stampa

Riparte la stagione espositiva di SpazioSERRA con un ciclo di mostre dedicate al tema dell'Horror vacui, materia ricorrente nella storia dell'arte e delle sue rappresentazioni. La prima esposizione è dedicata a Alessandra Draghi, artista milanese che affronta il tema indagando le modalità di costruzione dello sguardo contemporaneo. "La mente non lavora per negazione" è la prima mostra personale di Draghi, laureanda alla specialistica di Fotografia presso l'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. La sua ricerca analizza i principi della composizione partendo dalla rappresentazione scultorea della realtà e scomponendone tutti i suoi filtri

La fotografia è dunque utilizzata come linguaggio, e non come tecnica, per dispiegare un mondo apparente e costruito nella sua finzione. L'artista parte dalla composizione pragmatica delle cose, da un immaginario legato all'arte e alla sua storia: porta lo sguardo a focalizzarsi sulla natura delle cose presenti nelle opere e a cercare un sistema introspettivo che, a partire dalle sue differenze, approda ai confini dell'armonia compositiva.