Alberto Allegri – ViaggioItalia

Fontanellato - 02/10/2011 : 16/10/2011

ViaggioItalia è il titolo che insieme ha unito il tour dell’artista con i luoghi stessi che diventano mete per gli altri, spazi da scoprire ed esplorare.

Informazioni

  • Luogo: ROCCA SANVITALE
  • Indirizzo: Piazza Giacomo Matteotti 1 - Fontanellato - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 02/10/2011 - al 16/10/2011
  • Vernissage: 02/10/2011 ore 11.30
  • Autori: Alberto Allegri
  • Curatori: Alessandro Azzoni, Marzio Dall’Acqua
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: sabato e festivi 10-12.30 / 15-18.30
  • Sito web: http://www.fondazionedars.it
  • Email: info@fondazionedars.it
  • Patrocini: Regione Emilia Romagna / Provincia di Parma / Comune di Fontanellato / Associazione Castelli del Ducato Parma e Piacenza / mim Museum in Motion del Castello di San Pietro in Cerro (PC)

Comunicato stampa

“Lo scultore che unì l’Italia – identità di una nazione in un’opera sparsa”, così Marzio Dall’Acqua ha definito Alberto Allegri quando nel febbraio scorso lo ha presentato per la performance nella Cattedrale di Fidenza in “O” di Origine.
Alberto Allegri, appartato scultore fidentino, da anni lavora sulle lettere dell’alfabeto – che non a caso, per un parmense, non possono avere che le forme dategli da Gianbattista Bodoni – classiche ed insieme moderne, sempre attuali, che hanno portato a definire l’artista lo scultore della lettera

(…)
Dalle Alpi alla Sicilia, l’artista ha attraversato lo stivale collocando le sei lettere che compongono il nome “Italia” in stile bodoniano, realizzate con materiali del luogo. Una mappa che suggerisce le emozioni primitive e primarie con le quali identifichiamo la nostra appartenenza al Paese del sole. In sei anni Allegri ha percorso i 1500 km alla ricerca di sei localizzazioni scelte con cura per la posa di una lettera che diventa traccia, monumento, filo che collega l’arte al territorio.
ViaggioItalia è il titolo che insieme ha unito il tour dell’artista con i luoghi stessi che diventano mete per gli altri, spazi da scoprire ed esplorare. Iniziato nel 1999 e conclusosi nel 2005, viene riproposto oggi a Fontanellato, paese natale dell’artista, individuando la Rocca dei Sanvitale come luogo di aggregazione di questa opera sparsa in omaggio all’identità nazionale, a 150 anni dalla sua fondazione (da Il nuovo di Parma, 25/2/2011).
Alberto Allegri, insieme scultore, calligrafo, architetto, performer e disegnatore finissimo, ha frequentato il Liceo e l’Accademia di Brera; ha iniziato a esporre nel 1964 ancora studente. Numerose sono state negli anni le esposizioni personali e collettive in tutta l’Italia e all’estero, compresi gli Stati Uniti ed il Giappone. Diverse sue opere si trovano in musei e collezioni private. Dal 1974 è scultore e, affiancando ingegneri e architetti, si è occupato di arredi privati e pubblici; alcune piazze accolgono suoi monumenti. Ha collaborato, con studi e rilievi architettonici, alla realizzazione di pubblicazioni, si è occupato di restauri e di arredi sacri.
Domenica 2 ottobre sarà ancora Marzio Dall’Acqua a presentare l’artista, che già nel 1994 ha omaggiato il Parmigianino con un suo intervento nelle stanze del museo comunale, questa volta con una nuova installazione, modificando, alterando, rivoluzionando l’ambiente tradizionale della Rocca.