Alberi e Giardini. La magia di Villa Doria Pamphilj

Roma - 08/04/2014 : 08/04/2014

Questo piccolo volume illustrato, pubblicato dalla casa editrice Kessel, nasce da un'idea dei fratelli Paolo e Loredana Palamà, architetto paesaggista lui, illustratrice lei, uniti in quest'avventura per raccontare ai piccoli lettori (ma molto interessante anche per i più grandi) le bellezze naturali ed artistiche del parco storico romano di Villa Doria Pamphilj.

Informazioni

Comunicato stampa

Presentazione Volume
ALBERI E GIARDINI, LA MAGIA DI VILLA DORIA PAMHILJ
di Paolo e Loredana Palamà
Casa editrice Kessel

MARTEDI 8 APRILE 2014, ORE 19
BIBLIOTECA RISPOLI
Roma - piazza Grazioli, 5

Questo piccolo volume illustrato, pubblicato dalla casa editrice Kessel, nasce da un'idea dei fratelli Paolo e Loredana Palamà, architetto paesaggista lui, illustratrice lei, uniti in quest'avventura per raccontare ai piccoli lettori (ma molto interessante anche per i più grandi) le bellezze naturali ed artistiche del parco storico romano di Villa Doria Pamphilj


Quasi una guida illustrata al percorso di visita che, oltre a raccontare la storia della Villa e del suo contesto, invita in forma giocosa a focalizzare l’attenzione sui tanti elementi del parco più esteso di Roma. Alberi e fontane, edifici e monumenti, fiori e foglie, siepi e animali si susseguono in una continua affascinante scoperta.

Il volume si pregia di un’autorevole introduzione del principe Jonathan Doria Pamphilj che racconta: «Un mondo meraviglioso e magico si apriva davanti a me e una miriade di sensazioni scaturiva dalle splendide ed eclettiche architetture. L'incredibile varietà di piante esotiche e rare dalle forme più variegate solleticava avventurose fantasie …», accennando ai suoi ricordi ancora vividi di bambino quando la Villa era ancora proprietà della famiglia.
Ricordi che si intrecciano con l’illustre storia dei Doria Pamphilj e del loro magico parco, infinita sequenza di piante secolari che dal 1600 ad oggi continuano a essere uno straordinario insieme di statico e allo stesso tempo mutevole. Un patrimonio che merita di essere rispettato, curato, valorizzato e protetto.
Nelle immagini in bianco e nero di Loredana che accompagnano il racconto del fratello è riconoscibile lo stile essenziale caratteristico della sua attività di pittrice e illustratrice di libri per bambini.