Ad Naturam

Verona - 10/10/2014 : 11/01/2015

La mostra intende analizzare ed evidenziare le modalità di rappresentazione della natura all'interno della produzione artistica recente, contestualizzando le opere all’interno della collezione del museo.

Informazioni

Comunicato stampa

Il tema della natura è da sempre fonte di ispirazione nel mondo dell’arte che, nel corso del tempo, l’ha interpretata, riprodotta e proposta utilizzando tecniche, materiali e strumenti diversi. La stretta collaborazione con i conservatori e gli studiosi del Museo di Storia Naturale di Verona, che della natura studiano gli aspetti scientifici, ha permesso di creare un’occasione rovesciata.
Qui l’opera d’arte sarà occasione di approfondimento di uno specifico argomento scientifico oltre che artistico e viceversa

La mostra, infatti, intende analizzare ed evidenziare le modalità di rappresentazione della natura all'interno della produzione artistica recente, contestualizzando le opere all’interno della collezione del museo. In funzione di questa imprescindibile ragione – sulla quale si fonda l’intero progetto espositivo - il percorso della mostra presenterà il lavoro di artisti contemporanei di fama nazionale e internazionale e si svilupperà attorno a differenti temi e capitoli: la natura come oggetto dell'arte, la natura come soggetto dell'arte, la natura e le questioni ambientali.
Queste tematiche dialogheranno in maniera sinergica con le diverse collezioni dello storico museo veronese, grazie all’intervento scientifico degli studiosi del museo stesso affinché le opere inserite non siano solo una presenza, ma un momento di riflessione partecipata. Questo significa che se un’opera mostra o fa riferimento ad un scenario o ad un elemento della natura quello stesso scenario/elemento sarà affrontato sotto il profilo scientifico.
Fotografia, installazione, pittura, disegno, video e design saranno gli ambiti attraverso i quali si articolerà il percorso espositivo.
Le attività didattiche con le scuole saranno un elemento essenziale affinché questa mostra possa essere un momento di crescita e di riflessione su una tematica così delicata, preziosa ed essenziale nella vita di tutti noi.