ABC – Angelici Benvenuti Colonnelli

Ancona - 30/10/2020 : 05/12/2020

Il rinnovato spazio Amia Arte Contemporanea della Storica Galleria d’Arte Puccini, inaugura questa seconda mostra della stagione espositiva presentando tre autori anconetani di origine e d’adozione.

Informazioni

  • Luogo: AMIA ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Matteotti n.31/A - Ancona - Marche
  • Quando: dal 30/10/2020 - al 05/12/2020
  • Vernissage: 30/10/2020 ore 17,30. In occasione dell’inaugurazione gli ingressi saranno contingentati fino ad un numero massimo di 8 – 10 persone ogni 15 – 20 minuti.
  • Autori: Walter Angelici, Paolo Benvenuti, Francesco Colonnelli
  • Curatori: Federica Facchini
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal mercoledì al sabato dalle 17,00 alle 19,30

Comunicato stampa

Il rinnovato spazio Amia Arte Contemporanea della Storica Galleria d’Arte Puccini, inaugura questa seconda mostra della stagione espositiva presentando tre autori anconetani di origine e d’adozione, che, ognuno nel percorso delle proprie storie espressive, ha contribuito a segnare concretamente le vicende dell’arte contemporanea in quella variegata e propositiva ricerca artistica, che prende corpo dopo la lezione delle neoavanguardie alla fine degli anni Settanta


La matrice figurativa, che trasversalmente appartiene ad ognuno dei tre autori, dentro la quale la capacità interpretativa e poetica è sostenuta e comprovata dalle indiscusse e pregevoli capacità pittoriche, si declina in ognuno in maniera differente e consona alla propria visione lirica, elegiaca o narrativo-letteraria, così come analitica ed antropologica, che in ciascuno, con sfumature, tecniche e tematiche diverse, viene mirabilmente interpretata e rappresentata con grande personalità.
Della natura delle opere dei tre artisti in mostra ne delinea bene le peculiarità Federica Facchini nel pregevole testo in catalogo: “Artista dal grande valore umano e spirituale Walter Angelici, attraverso una pittura emotivamente impegnata e profondamente umanistica, ci restituisce una rappresentazione simbolico-narrativa densa di richiami letterari. Sono lavori in cui emerge un carattere espressionista […], che affrontano con tono dimesso, non violento ma composto, tematiche quali la caducità e l’effimero dell’esistenza, la sofferenza e l’ineluttabilità del destino, in cui il dramma umano ha però forza di trasfigurarsi in riscatto, in speranza, in rinascita […]
L’opera di Paolo Benvenuti è una pittura frutto di un’assidua ricerca che, partendo dalla registrazione di dati reali, propone un superamento del dato realistico e arriva a distillare allusioni spaziali e luministiche. Una pittura che esprime l’intimo sentire dell’artista […] che attraverso il ruolo predominante del paesaggio ricerca la sua visione lirica ed emozionale […]
Francesco Colonnelli si serve invece della molteplicità dei linguaggi artistici per comunicare la sua istanza creativa, dalla pittura alla scultura fino alla videoinstallazione e performance, sperimentando con i materiali e facendo della contaminazione la sua cifra stilistica. Non a caso unisce spesso il linguaggio filmico a quello pittorico, pur mantenendo indipendenza espressiva, arricchendoli a vicenda di significati e suggestioni.


__________________________
L’A.M.I.A. - Associazione Marchigiana Iniziative Artistiche è stata costituita ad Ancona nel 1984. Già continuazione dell'Accolta “Amici della Cultura”, attiva fin dal 1953, ha operato in ambito espositivo con l’attività della storica Galleria d’Arte Puccini di Via Curtatone, sotto la presidenza pluridecennale del prof. Alfredo Trifogli. L'Associazione è l'Ente promotore del PREMIO MARCHE - Biennale d'Arte Contemporanea, fin dalla sua prima edizione nel 1956.
L'AMIA promuove manifestazioni artistiche e culturali proponendosi di accrescere la sensibilità e le conoscenze nei confronti dell’arte e di valorizzare l'attività degli artisti con particolare attenzione per quelli delle Marche.
Lo spazio espositivo Amia Arte Contemporanea è concepito con un eminente valore scientifico e documentativo, per realizzare un'attività rivolta alla diffusione dell'arte contemporanea.