58° edizione Premio Bice Bugatti-Giovanni Segantini

Nova Milanese - 10/06/2017 : 24/09/2017

Cinquantottesima edizione del Premio Internazionale Bice Bugatti – Giovanni Segantini.

Informazioni

  • Luogo: VILLA BRIVIO
  • Indirizzo: Piazzetta Vertua Prinetti - Nova Milanese - Lombardia
  • Quando: dal 10/06/2017 - al 24/09/2017
  • Vernissage: 10/06/2017 ore 18
  • Curatori: Martina Corgnati
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Inaugura sabato 10 giugno alle h. 18.00 la 58° edizione del Premio Internazionale Bice Bugatti – Giovanni Segantini, che si svolgerà presso le sedi di Villa Brivio e Villa Vertua a Nova Milanese dal 10 giugno al 24 settembre 2017


Organizzato dalla Libera Accademia di Pittura “Vittorio Viviani” in collaborazione con Bice Bugatti Club, quest’anno la manifestazione sarà suddivisa in tre macro sezioni a loro volta ripartite in plurimi progetti espositivi: l’una più improntata a valorizzare la tradizione e il suo affacciarsi a un nuovo presente artistico curata dalla Storica dell’Arte Martina Corgnati, mentre le restanti due di un vivace respiro internazionale.

Tra gli eventi che costelleranno questa edizione :

Premio alla Carriera & Under 35: entrambi curati dalla storica dell'arte e docente dell'Accademia di Belle arti di Brera Martina Corgnati. Dedicato all'artista Agostino Ferrari, questo evento vedrà parallelamente la presentazione di una mostra antologica dell'artista e dei lavori di nove giovani artisti dell'Accademia.

Arte Urbana: mostra dell'artista e scenografo cileno Mono Gonzales curata da Magda Rossi, responsabile dell'area Arti Visive del Proietto Martadero (Bolivia), affiancata a un video di street artist boliviani intenti ad operare nel cimitero di La Paz (Bolivia) e il progetto ludico organizzato dalla Libera Accademia di Pittura "Vittorio Viviani" con i bambini delle scuole primarie e secondarie di Nova Milanese: "Progetto Gio.I. A: una città a dimensione di Bambino" .

Libro D'Artista: due mostre intente a indagare le forme che può assumere il Libro d'Artista dall'incontro diretto tra poeti e artisti a livello internazionale. Il progetto "30+30" curato da Dermis Leon e Alessandro Savelli e "Memorie Indelebili: Arte e Parole in movimento" curato da Elisabetta Rastelli insieme a Ana Maria Pedroso Guerrero.

Arte e Utopia: sezione dedicata agli intricati rapporti tra arte e utopia per cui sarà allestita una mostra sull'architetto Vittorio Garatti a cura di Christian Zecchin, organizzati una serie d'incontri sul tema dall'Associazione Culturale "Kabul" e "Westopia?" una mostra curata dal collettivo Parasite 2.0.

In cover: Agostino Ferrari, opera vincitrice del Premio alla Carriera
Cinquantottesima edizione del Premio Internazioanle Bice Bugatti - Giovanni Segantini