40 anni e…….

Roma - 04/04/2017 : 13/05/2017

La mostra racconterà in quaranta giorni, quaranta artisti, quaranta quadri, la storia della Galleria Lombardi e la linea che intende seguire per il futuro. Nell’occasione verrà riproposta la struttura, appositamente disegnata da Paolo Portoghesi per l’esposizione ospitata nello spazio di Via del Babuino nel 1987, intitolata Opera Unica.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA LOMBARDI
  • Indirizzo: Via di monte giordano 40 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 04/04/2017 - al 13/05/2017
  • Vernissage: 04/04/2017 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: Tutti i Giorni 11:00-20:00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Sono passati quaranta anni, da quando, poco più che ventenne, inaugurai la mia galleria in Via del Babuino. Era il 4 Aprile 1977 e a Roma erano già presenti, la galleria la Vetrata di mio fratello Roberto e la galleria Nuovo Vertice di mio padre Osvaldo, coadiuvato da mia sorella Carla

Da allora sono state organizzate in galleria più di 250 esposizioni, raccontando quello che per me è stata la pittura.Nel 2013 è entrato in azienda mio figlio Lorenzo, pronto a prendere l’ eredità familiare, fatta di maestri ormai diventati storici e proiettandola nel futuro, con una progettualità non solo imprenditoriale ma soprattutto culturale. Questa esposizione, che abbiamo chiamato 40 Anni e… , racconterà in quaranta giorni, quaranta artisti, quaranta quadri, la storia della Galleria Lombardi e la linea che intende seguire per il futuro.Nell’ occasione verrà riproposta la struttura, appositamente disegnata da Paolo Portoghesi per l’ esposizione che tenemmo nello spazio di Via del Babuino nel 1987, che chiamammo Opera Unica. Allora si voleva dare la centralità all’opera, in risposta a chi sosteneva il sistema dell’arte. Oggi, dopo trenta anni, con l’ avvento delle nuove tecnologie e i continui tentativi di spersonalizzazione e appiattimento dell’uomo, vogliamo dare una posizione privilegiata all’essere umano, che voglia concentrarsi per qualche minuto davanti ad una immagine ferma (opera d’arte) ricca di rimandi emozionali e storici, per cercare di ritrovare la nostra essenza di uomini unici e pensanti.Opere di: Angeli, Balla, Barilaro, Calabria, Catelli, Capogrossi, Ceccobelli, Colagrossi, Colazzo, Del Pezzo, Donghi, Festa, Ferrazzi, Fioroni, Gianquinto, Gilardi, Guccione, Guttuso, Iudice, Limoni, Mafai, Mascetti, Masci, Mathieu, Modica, Nespolo, Ontani, Perilli, Pirandello, Pizzi Cannella, Prampolini, Samorì, Savinio, Scolamiero, I.Schifano, M.Schifano, Stefanucci, Stradone, Turcato, Verrelli.