25. Edizione Incontri d’Arte Contemporanea

Roma - 29/03/2019 : 12/04/2019

25° Edizione della Manifestazione Incontri d’Arte Contemporanea, intitolati dal 2001 all’“Arte/Scienza di Pace – MUDITAC/MAJORANA”.

Informazioni

  • Luogo: LICEO SCIENTIFICO STATALE MAJORANA
  • Indirizzo: Via Carlo Avolio 111 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 29/03/2019 - al 12/04/2019
  • Vernissage: 29/03/2019 ore 11
  • Curatori: Anna Cochetti
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: da lunedì a venerdì 9.00-14.00 (pomeriggio lun., merc., gio. su prenotazione)

Comunicato stampa

Venerdì 29 marzo 2019, alle ore 11.00, nella Biblioteca del Liceo Statale “Ettore Majorana” (via Carlo Avolio, 111, Roma), si inaugura, nell’ambito della settimana che il Liceo dedica alla creatività, all’arte contemporanea ed al rapporto Arte/Scienza - con il patrocinio dell’IX Municipio e alla presenza di studenti, docenti, artisti e cittadini - la 25° Edizione della Manifestazione Incontri d’Arte Contemporanea, intitolati dal 2001 all’“Arte/Scienza di Pace – MUDITAC/MAJORANA”


La Manifestazione, avviata nel 1994 ad opera di Adriano Di Giacomo e Michele Tortorici, conferma l’impegno culturale e di ricerca-azione del Liceo Majorana, riproponendo, nell’incontro di personalità del mondo artistico e scientifico con gli studenti ed i cittadini, uno sperimentato e proficuo modello progettuale nel Territorio, divenuto oramai un impegno annuale, svoltosi senza soluzione di continuità.
Questa edizione, per celebrare i suoi 25 anni e ribadire i suoi intenti fondanti, ha invitato gli artisti, che negli anni passati hanno partecipato, a presentare un loro SEGNO d’ARTISTA - unificato nel formato simbolico di cm. 25 x 25, per comporre un ideale puzzle - che racconti, si schieri, richiami l’attenzione, denunci e soprattutto inviti al pensare.

Nel MUDITAC, spazio museale interno alla scuola, sarà possibile vedere le opere degli artisti:
Aller Bruno ArchToni ArmelliniChiara BaldoniSabrina BellocchiClaudia BerardiRosetta BielliPaolo BonoliAlessandra BrumenthalMichiel CasoPaola CazzellaPaolo CecchinatoPosadasManuel CenciFranco ContestabileLea CuomoGilles DeLucaMichele DeLucaNino DelBroccoEleonora DelBroccoPio DelhoveLuce DiGiacomoAdriano DiMiceliLucia DiStazioGilberto DiTraniGabriella DiamantiElisabetta DiotalleviMarcello DominelliSalvatore DorigoGianni DurantiDaniele DurantiEmanuela DzierskUdo FacchinettiMarisa FalconeFerdinando FilippiRoberta FiorucciDanilo FrareGiancarla FroletElisabeth GalliBenedetta GallianoLeonardo GandiniGiovanna GenovesePino GiroliminiGuglielmo GiuntaSalvatore JandoloBenedetta IlMEMarsigliotti LangRobert LeonardiSilvana LevyMemúnAdrian LiberniAndrea LoContePatrizia LopardoVincenzo LuzziFederica MaggiRuggero MariniGraziano MartinelliGiovanna MeccoliRoberta MolinariPatrizia NapolitanoAlfonso NutiFranco PalumboMassimo PatrinMichiel PerliMarcoGabriel PiccioniUgo PignataroAdriana PignottiLamberto RagniLucilla ReggioGraziella Renzogallo RomitelliMariaTeresa RuiuMassimo RyanVirginia Sandford&Gosti SantarelliSara SartiSimona SerinoMicaela SpezzanoNicola TakaharaNaoya TancrediMeri TeodoriNello TronciLepagierMarco VitaliRosatiRita
Il 29 marzo, in occasione dell’inaugurazione, intervento di Giovanni Fontana: poesia sonora
Anche in questa edizione, il Liceo - nello spirito del progetto di Didattica Museale che è venuto svolgendosi attraverso gli incontri con gli oltre quattrocento artisti che fino ad ora hanno percorso il territorio di Spinaceto - intende invitare alla conoscenza delle collezioni pubbliche e private, stimolando la curiosità soprattutto verso opere della produttività contemporanea oltre la tradizione della Storia dell’arte già insita nel curricolo del Liceo. A questo fine risponde la collezione MUDITAC (MUseo DIdattico Territoriale Arte Contemporanea) che, con l’azione della Dirigente, prof.ssa Fausta Grassi e dei docenti, ha visto negli scorsi anni una più razionale collocazione in uno spazio dedicato al rapporto “tra Arte e Scienza”. Interventi: Fausta Grassi (Dirigente Liceo “E.Majorana”), Anna Cochetti, Giorgio Bonomi, Michele Tortorici, Daniela D’Alia.