11 (undici)

Campobasso - 19/01/2013 : 16/02/2013

Esporranno 11 (undici) giovani ed esordienti con una selezione di opere esplicative delle loro personali ricerche. Il percorso comprenderà lavori su tela, opere di grafica digitale, fotografie, lavori di grafica, installazioni in una differenziazione di stili e di ricerche.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA ARTES
  • Indirizzo: Viale Elena 60 - Campobasso - Molise
  • Quando: dal 19/01/2013 - al 16/02/2013
  • Vernissage: 19/01/2013 ore 18
  • Curatori: Silvia Valente, Tommaso Evangelista
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: 9.00-13.00 – 16.00-20-00

Comunicato stampa

La galleria Artes Contemporanea di Campobasso, il recente spazio espositivo nato nel capoluogo molisano con la finalità di entrare nel circuito dell’arte contemporanea ponendosi al contempo come spazio culturale di incontro, mette a disposizione i suoi spazi per una collettiva d’arte contemporanea. Esporranno 11 (undici) giovani ed esordienti con una selezione di opere esplicative delle loro personali ricerche. Il percorso comprenderà lavori su tela, opere di grafica digitale, fotografie, lavori di grafica, installazioni in una differenziazione di stili e di ricerche

La rassegna ideata da Vincenzo Manocchio e a cura di Tommaso Evangelista e Silvia Valente avrà luogo negli spazi della galleria “Artes contemporanea” a Campobasso a partire dal 19 gennaio 2013. La mostra collettiva intende offrire visibilità agli artisti sulla scena locale incoraggiando e promuovendo il confronto e l’incontro. Il progetto intende perseguire le linee proprie della tipica rassegna artistica incentrata sulla valorizzazione dell’arte come forma di necessità espressiva personale, quindi non programmata su concept di matrice stilistica o operativa. Il tentativo è infatti quello di voler fornire al pubblico una rosa di linguaggi il più possibile esaustiva ed ampia. Lo scopo è inoltre quello di voler sondare il terreno, mettere in relazione gli artisti con la realtà di uno spazio “musealizzato”, cercare un rapporto diretto tra pubblico e opere senza il filtro di un’idea tassonomica di esposizione. L’intento principale della rassegna è, dunque, riuscire a creare una continuità nella ricerca e nella presentazione degli artisti che hanno qui la possibilità di avere visibilità e soprattutto opportunità di mercato attraverso la mediazione della galleria. La rassegna sarà accompagnata dalla pubblicazione di un catalogo edito dalla casa editrice Regia Edizioni.