11 Lune a Peccioli

Peccioli - 02/07/2013 : 28/07/2013

Peccioli. Torna anche quest'anno la Rassegna delle 11 Lune a Peccioli (Pisa). Questa mattina è stato presentato il programma dell'edizione 2013, curato dalla Fondazione Peccioliper per la produzione esecutiva del Teatro Verdi di Pisa, giunto alla sua nona edizione

Informazioni

Comunicato stampa

Peccioli. Torna anche quest'anno la Rassegna delle 11 Lune a Peccioli (Pisa). Questa mattina è stato presentato il programma dell'edizione 2013, curato dalla Fondazione Peccioliper per la produzione esecutiva del Teatro Verdi di Pisa, giunto alla sua nona edizione
Si alza il sipario sulle colline toscane che fanno da scenografia naturale alla Rassegna 11 Lune, che potremmo riassumere con quattro parole chiave: classici del teatro, musica, cinema e spensieratezza.
Ad inaugurare il divertimento estivo, martedì 2 luglio, i Gatti Mézzi con il loro nuovissimo disco, il quinto, “Vestiti leggeri” in un concerto con archi e fiati

Un mondo musicale, il loro, di riferimento composto da grandi nomi della musica italiana come Giorgio Gaber, Paolo Conte, Fred Buscaglione e il jazz francese manouche alla Django Reinhardt, e una realtà musicale italiana apprezzata per la capacità di mescolare lo swing, il jazz e la canzone d’autore, con testi carichi di ironia ed estro, apparentemente leggeri ma dal contenuto profondo.
Mercoledì 3 luglio un doppio appuntamento, alle ore 21,30 all’Anfiteatro Fonte Mazzola verrà proiettato “Credo. Giovanni Paolo II” il film-documentario realizzato da Alberto Michelini, che introdurrà la serata, dedicato allo straordinario pontificato di Karol Wojtyla: un suggestivo intreccio di eventi e arie sacre interpretate da Andrea Bocelli, che valorizzano i passaggi più belli e significativi dei 27 anni di pontificato, sulle immagini delle esequie del grande Papa.
A seguire verrà inaugurata e svelata la nuova veste per l’antico Palazzo Pretorio che presenterà il nuovo allestimento del Museo delle Icone Russe “F. Bigazzi” e che ospiterà la Collezione Incisioni e Litografie – Donazione Vito Merlini. Per l’occasione sarà inaugurata la mostra “Crossing Art vol. 1. Daily Golgota” di Renato Meneghetti, curata da Francesco Buranelli con la regia di Alberto Bartalini; probabilmente la prima esposizione nella storia dell’Arte che ha come unico tema “la Croce” che l’artista declina in 30 opere che spaziano dalla pittura alla scultura, all’installazione, al video.
Giovedì 5 la Compagnia PeccioliTeatro diretta dal genio teatrale di Andrea Buscemi in occasione della XIII edizione de Le Notti dell’Archeologia e in omaggio a Niccolò Machiavelli, della cui opera più famosa e più importante nella letteratura italiana nell’ambito del pensiero politico, “Il Principe”, ricorrono i 500 anni dalla composizione originaria, metterà in scena “La Mandragola”, capolavoro del teatro ed inestimabile classico della drammaturgia italiana.
La Rassegna prosegue mercoledì 10 luglio con scanzonatissimo spettacolo di Paolo Ruffini, tra doppiaggi irresistibili e improvvisazioni.
Il cinema sarà una dei grandi protagonisti dell’estate in Altavaldera con Peccioli… Viva il Cinema, domenica 14 luglio, un omaggio ai protagonisti della settimana arte italiani e internazionali, in collaborazione con il Bolgheri Melody, con canzoni, proiezioni, interviste, anteprime con ospiti e con le musiche da film interpretate da Gina Giani e il suo quartetto.
Ma la grande protagonista dell’edizione 2013 sarà la musica.
Della tradizione martedì 16 luglio, con Serena Autieri, che dopo aver debuttato al prestigioso Festival di Spoleto, rileggerà in “La Sciantosa”, Elvira Donnarumma, detta “a capinera napulitana”, regina indiscussa dei cafè chantant d’inizio ‘900, anticonformista e antidiva, amata da Eleonora Duse e Matilde Serao. Dai brani più conosciuti e coinvolgenti, quali 'A tazz' e cafè e Comme facette mammeta, a classici passionali immortali come I' te vurria vasà e Reginella, sino a perle nascoste come Serenata napulitana e Chiove, oggi ascoltabili solo con il grammofono a tromba, Serena Autieri entra nei luoghi e nei codici del caffè concerto e del varietà, vero e proprio spartiacque tra la musica di Napoli che fu e quella che verrà, con un significativo lavoro di ricerca e rivalutazione nel repertorio dei primi del '900.
D’autore, con l’attesissimo Riccardo Cocciante, che venerdì 19, dopo anni di lontananza dal palcoscenico per l’impegno con le sue “Opere popolari” e i recentissimi successi televisivi torna a calcare le scene. L’Artista ripercorrerà la sua straordinaria carriera di cantautore, dai primi successi ai più moderni successi mondiali. Il “cantante dei sentimenti” come più volte, e in maniera riduttiva, è stato definito affascinerà il pubblico con le sue eccellenti doti di pianista e compositore.
Della storia della musica italiana, domenica 21 luglio con David Riondino in “La buona novella” di Fabrizio De André. Una delle più significative e importanti raccolte di racconti in versi uscita nel 1970, rielaborata per banda e coro e interpretata dalla due realtà musicali più partecipate nel territorio, la Società Filarmonica di Peccioli e la Corale Valdera.
Il teatro classico sarà ripercorso martedì 23 luglio da Pamela Villoresi e Simone Migliorini in “Cattivi, cattivissimi e bastardi e… pagine immortali nel teatro di Shakespeare”, spettacolo che inaugura una collaborazione tra Peccioli e il Festival Internazionale del Teatro Romano di Volterra.
Domenica 28 luglio a chiusura della Rassegna come ogni anno la Compagnia PeccioliTeatro ci delizierà con un fondamentale del teatro classico “Tartuffo, ovvero l’impostore” di Moliére, il capolavoro sul falso devoto e sull'ipocrisia, che più ha rischiato di non essere rappresentato ai suoi tempi.
DUE GRANDI NOVITÀ PER L’EDIZIONE 2013:
In occasione della Conferenza stampa sarà presentata la App ufficiale di 11 Lune da Dataport srl, uno strumento nuovo che permetterà di rimanere sempre aggiornato su tutte le novità della rassegna 11 Lune e della Fondazione Peccioliper.
Sarà possibile, da quest’anno, acquistare i biglietti per gli eventi sia con il servizio di Vivaticket che presso la biglietteria della Rassegna.

Inoltre numerosi e vari gli eventi collaterali che ritornano ad arricchire il programma.
Domenica 7 luglio a partire dalle 8 un’avventura ciclistica fra storia e paesaggio “Sulle strade bianche dei Fondi Rustici” partirà dall’Anfiteatro Fonte Mazzola. Il campionato toscano di Cross Country, organizzato dall’Unione Ciclistica Pecciolese in collaborazione con UISP Valdera e Lega UISP Toscana Ciclismo, percorrerà le splendide colline intorno a Peccioli alla scoperta di percorsi e luoghi affascinanti.
Alle 18, 11 Lune si trasferirà a Legoli dove assisteremo ad un’altra invasione di biciclette, quelle dello spettacolo di strada Iter, una produzione della Fondazione Pontedera Teatro. Dieci viaggiatori riempiranno le strade e le suggestive piazzette della piccola frazione per condividere con gli spettatori locali e gli ospiti l’eterno mito del viaggio.
Martedì 16 alle ore 18,30 presso gli Spazi per l’Arte Fonte Mazzola sarà presentata “REALITY COVER. Gli artisti di copertina in mostra”, retrospettiva della rivista Reality che ama l’arte e il territorio, del quale racconta luoghi, eventi, imprese ed eccellenze.
Gli appuntamenti con il Cinema continuano a Legoli presso la Fattoria con il Nuovo Cinema Passerotti, che proporrà dal 30 luglio al 27 agosto i più importanti film dell’ultima stagione selezionati da Leonardo Montagnani.

La manifestazione è organizzata e promossa dalla Fondazione Peccioliper e dal Comune di Peccioli in collaborazione con la Fondazione Teatro di Pisa a cui è stata affidata la produzione esecutiva, il main sponsor della rassegna è Belvedere S.p.A.