00101001 Cancro

Venezia - 28/02/2013 : 28/02/2013

Le attività del neonato collettivo Persuasion continuano con il terzo appuntamento a cadenza mensile, con l’evento ‘00101001 Cancro’: performance, videoinstallazioni, materiali e progetti grafici invaderanno lo spazio della galleria per una giornata.

Informazioni

  • Luogo: A PLUS A GALLERY
  • Indirizzo: San Marco 3073, 30124 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 28/02/2013 - al 28/02/2013
  • Vernissage: 28/02/2013 ore 18
  • Generi: performance – happening, serata – evento

Comunicato stampa

Persuasion presenta ’00101001 Cancro’ Esibizione audio/visiva Giovedì 28 febbraio 2013 presso A plus A Centro Espositivo Sloveno, Le attività del neonato collettivo Persuasion continuano con il terzo appuntamento a cadenza mensile, con l’evento ‘00101001 Cancro’: performance, videoinstallazioni, materiali e progetti grafici invaderanno lo spazio della galleria per una giornata. In via temporanea per tutta la giornata di giovedì 28, saranno esposti collages, fotomontaggi, fotografie, artzines e concept magazines targati Persuasion. Verranno inoltre presentate due installazioni a testimonianza dei precedenti eventi che hanno dato origine al collettivo

Alle ore 18.00, LNGGRL proseguirà nel suo percorso di ricerca personale con la performance di body art ‘Without Belief’. Attraverso l’utilizzo di materiali dalla forte carica simbolica, l’artista indagherà la dicotomia tra due tipi di forz a: l’impulso autodistruttivo e, in contrapposizione a esso, la forza fisica, veicolo di energia vitale creativa. E’ così che attrezzi di lavoro e produzione divengono lo strumento di un’autoimmolazione, di un corpo che si annulla e si distrugge convertendo questo processo in Energia. Tale dualità verrà in seguito traslata in territori sonori dal duo Les Grenadiers Tankistes, che proporrà un’articolata selezione musicale. Generi prescelti: l’Industrial, per la sua forza abrasiva e brutale, suoni ‘costruiti’ con trapani, martelli e lamiere a testimonianza del lato più cupo della società post-industriale; e l’Electronic Body Music, per il suo riferimento stilistico al machismo e all’omosessualità, un sound strettamente legato a un’estetica fatta di canottiere aderenti, stivali e tagli di capelli paramilitari. Persuasion si impone come una riflessione verso la potenza com unicativa delle immagini e la loro fruizione nell’epoca contemporanea. Spunto comune sono alcune formazioni artistico-musicali nate nell’ambito underground degli anni ’70 e ’80 (come Throbbing Gristle, Cabaret Voltaire, Club Moral, Whitehouse, Borghesia) che hanno saputo dimostrare che con poco denaro si potevano produrre dischi e cassette con standard grafici di alto livello, creare video e strutturare eventi in totale autonomia organizzativa, facendosi al contempo veicolatori di contenuti devianti, provocanti e contraddittori. Il collettivo non mira a proporre una novità bensì la riscoperta, riappropriazione e rielaborazione di un linguaggio basato sul cut-up, la manipolazione, il taglio e l’ibridazione dei materiali più disparati: ‘Niente è (o sarà mai più) considerato sacro, tranne la dedizione alla completa realizzazione dell’immaginazione individuale.’ * *V. Vale, 1983 Con la coll aborazione di Francesco Zorzi, Ilaria Zanella, Stefano Zeni. Persuasion Persuasion è un gruppo informe ed informale che si esprime attraverso performance, happening, video, collages e grafiche nato a Venezia da un gruppo di giovani creativi con background differenti ma accomunati da una simile indagine estetica attraverso la manipolazione delle immagini e delle informazioni basata su una continua ed articolata ricerca. Il 28 di ogni mese viene organizzato un evento negli spazi espositivi della galleria A plus A di Venezia, in cui il gruppo ha trovato sede ideale per presentare i risultati delle proprie ricerche. E. [email protected] W persuasionpersuasion.tumblr.com facebook.com/noisausrep