Ad Artissima arriva Artribune Magazine 40. E racconta la grande mostra di Lucio Fontana a Milano

All’interno di Artribune Magazine come di consueto c’è anche Grandi Mostre, l’inserto d’arte moderna, con recensioni, approfondimenti, interviste. Tra queste, quella a Barbara Ferriani che racconta la ricostruzione delle opere di Lucio Fontana all’Hangar Bicocca.

Lucio Fontana © Fondazione Lucio Fontana, Milano
Lucio Fontana © Fondazione Lucio Fontana, Milano

“Partendo dalla letteratura relativa agli Ambienti di Lucio Fontana, ci siamo interrogati sulla possibilità di ricostruire gli Ambienti realizzati dall’artista con un approccio filologico in grado di restituirne il con- testo originale e l’aspetto materiale. Sebbene l’opera di Fontana sia stata profondamente studiata, l’attenzione di pubblicisti e studiosi si era focalizzata principalmente sull’ideazione e la fruizione delle opere, mentre minore attenzione era stata prestata al loro aspetto materiale”. Così comincia su Artribune Magazine n.40, all’interno dell’inserto Grandi Mostre, in distribuzione a partire dai primi di novembre e nell’ambito di Artissima e della artweek torinese, il racconto dell’esposizione dedicata a Lucio Fontana all’Hangar Bicocca di Milano. A parlare, intervistata da Angela Madesani, è Barbara Ferriani, che insieme a Marina Pugliese, ha progettato, per la prima volta dalla scomparsa del maestro italo-argentino la ricostruzione di alcuni tra gli Ambienti spaziali più rilevanti fra quelli ideati dall’artista.

Lucio Fontana, Ambiente spaziale, 1967. Photo Stedelijk Museum, Amsterdam © Fondazione Lucio Fontana, Milano
Lucio Fontana, Ambiente spaziale, 1967. Photo Stedelijk Museum, Amsterdam © Fondazione Lucio Fontana, Milano

LA RICOSTRUZIONE DEI NEON

Ricostruzione avvenuta anche grazie alla azienda F/ART, da sempre a fianco dell’arte contemporanea, azienda leader a livello mondiale nella produzione di lampade al neon, partner della mostra e, anche della prossima edizione di Artissima. A fronte, l’articolo di Arianna Testino, alla guida dell’inserto, racconta come nove ambienti e due interventi ambientali rivivono tra le navate di Pirelli Hangar Bicocca, concedendosi al grande pubblico che conosce maggiormente i Tagli e i Concetti Spaziali e riprendendo una grande tradizione che vide proprio Milano presentare la grande struttura al neon realizzata da Fontana nel 1951 per la IX Triennale di Milano. Il resto lo leggete su Artribune Magazine n. 40.

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.