Lavoro nell’arte: opportunità da Istituzione Bologna Musei e Fondazione Querini Stampalia

Residenza artistica, musica, cinema, architettura sono gli ambiti di interesse dei bandi, delle offerte di lavoro e delle opportunità in senso più ampio che vi proponiamo questa settimana

Artisti, cantautori e band, architetti, registi, videomaker e produttori cinematografici, sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità (anche senza scopo di lucro) da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud

1. COMUNE DI BOLOGNA CERCA DIRETTORE ISTITUZIONE BOLOGNA MUSEI

Istituzione Bologna Musei

Il Comune di Bologna lancia la selezione pubblica per 1 incarico dirigenziale a tempo determinato, ai sensi dell’art.110, comma 1, del D.Lgs.267 del 18 agosto 2000, per la copertura della posizione di Direttore dell’Istituzione Bologna Musei. Lo scopo è individuare una figura di manager culturale che possa accompagnare l’Amministrazione in un percorso di crescita e nella costruzione di strategie di potenziamento del sistema museale civico bolognese. La procedura selettiva prevede la valutazione dei curricula professionali presentati. I candidati ritenuti in possesso di adeguato curriculum formativo e professionale saranno invitati ad un colloquio. L’Istituzione Bologna Musei racconta, attraverso le sue collezioni, l’intera storia dell’area metropolitana bolognese, dai primi insediamenti preistorici fino alle dinamiche artistiche, economiche, scientifiche e produttive della società contemporanea. Un unico percorso diffuso sul territorio, articolato per aree tematiche. Fanno parte dell’Istituzione Bologna Musei: MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Museo Morandi e Casa Morandi, Museo per la Memoria di Ustica, Museo Civico Archeologico, Museo Civico Medievale, Collezioni Comunali d’Arte, Museo Civico d’Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini, Museo del Tessuto e della Tappezzeria “Vittorio Zironi”, Museo del Patrimonio Industriale, Museo e Biblioteca del Risorgimento, Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna, oltreché lo spazio espositivo di Villa delle Rose.

Scadenza: 6 aprile 2022

https://www.comune.bologna.it/bandi/assunzione-dirigente-a-tempo-determinato-direttore-istituzione-bologna-musei

2. GENOVA BEDESIGN WEEK – CALL INTERNAZIONALE PER RESIDENZE ARTISTICHE

Genova Design Week

In occasione della Genova BeDesign Week 2022 che si svolgerà in città dal 18 al 22 maggio 2022, DiDe Distretto del Design e Festival del Tempo indicono congiuntamente un bando internazionale al fine di assegnare residenze per la realizzazione di installazioni all’interno di una parte del centro storico di Genova. Le due realtà, infatti, lavorano da anni alla rigenerazione sociale, culturale, economica e spirituale dei tessuti urbani nei quali sono inseriti: in particolare l’edizione di quest’anno della Genova BeDesign Week ha assunto il Tempo come suo tema portante, trovando connessioni evidenti con le finalità e gli obiettivi del Festival del Tempo. Il tema del concorso è incentrato sulle relazioni tra il corpo e lo spazio-tempo: le installazioni dovranno essere opere site specific che sappiano relazionarsi con i luoghi e gli spazi esterni e/o interni di una parte del centro storico di Genova e che contemplino, eventualmente, un coinvolgimento della comunità territoriale valorizzando le specifiche identità e peculiarità. I vincitori del concorso riceveranno un premio di euro 500 ospitalità e assistenza.

Scadenza: 16 aprile 2022

www.didegenova.it
www.festivaldeltempo.it

3. PREMIO BINDI PER LA CANZONE D’AUTORE – BANDO PER CANTANTI E BAND

Umberto Bindi

Sono aperte le iscrizioni per la 18a edizione del Premio Bindi di Santa Margherita Ligure (Genova), uno dei più importanti concorsi italiani dedicati alla canzone d’autore. Il Premio è intitolato a Umberto Bindi, cantautore genovese di grande raffinatezza, autore di canzoni come ArrivederciIl nostro concertoIl mio mondoLa musica è finitaIo e il mare, di cui nel 2022 ricorrono i 20 anni dalla scomparsa. Rivolto a singoli o band che compongano le proprie canzoni, il concorso prevede un’esibizione finale il 9 luglio, dove i finalisti dovranno eseguire quattro canzoni: tre proprie e una cover di Umberto Bindi scelta in accordo con la direzione artistica del Premio. Al vincitore assoluto andrà la Targa Premio Bindi e una borsa di studio in denaro, ma fra i finalisti verranno assegnate anche la Targa “Giorgio Calabrese” al miglior autore, la Targa “Migliore canzone”, scelta in base a canoni radiofonici, e la Targa “Beppe Quirici” al miglior arrangiamento.

Scadenza: 1 maggio 2022
www.premiobindi.com

4. FESTIVAL CINEMATOGRAFICO DELLE FORESTE – BANDO PER REGISTI E CASE DI PRODUZIONE

Foreste

Il Festival, organizzato da Montagna Italia, promuove un bando cinematografico internazionale rivolto a registi e case di produzione che possono iscrivere le proprie opere che abbiano quale oggetto le foreste. Il Concorso desidera sensibilizzare il pubblico attraverso il linguaggio cinematografico avvalendosi del punto di vista di registi provenienti da tutto il mondo. I film selezionati dalla Giuria verranno proiettati a Bergamo a novembre 2022.

Scadenza: 15 settembre 2022
https://www.montagnaitalia.com/

5. DOORSCAPE – CONCORSO INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA PER L’INGRESSO

Fondazione Querini Stampalia, Area Scarpa, Venezia

È online il bando per partecipare a DoorScape, il concorso internazionale che si concentra sull’architettura da ingresso che nasce dalla collaborazione tra Oikos Venezia e Fondazione Querini Stampalia. Il progetto richiesto deve riflettere su uno spazio di ingresso e il vincitore, che ha diritto a un premio di 10mila euro, verrà esposto, con gli altri finalisti, nell’area realizzata da Carlo Scarpa presso la Fondazione Querini Stampalia nel corso del 2023, in occasione della 18. Mostra Internazionale di Architettura de La Biennale di Venezia. Gli elaborati dei partecipanti sono valutati da una giuria presieduta da Michele De Lucchi & AMDL Circle, architetto con studio in Milano, Donatella Calabi, storica delle città, Alessandra Chemollo, fotografa, Emanuele Coccia, filosofo, Luciano Giubbilei, landscape e garden designer e Eugenia Morpurgo, designer e ricercatrice.

Scadenza: 15 gennaio 2023
www.doorscape.eu

6. FONDAZIONE MILANO-CIVICA SCUOLA DI CINEMA LUCHINO VISCONTI – BANDO PER VIDEOMAKER UNDER 35

E Pic Land VideoContest Villa Arconati, Facciata

Con il sostegno di Fondazione CARIPLO, parte il Concorso per giovani videomaker, curato e organizzato da Fondazione Milano-Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti nell’ambito del progetto Ville di Delizia, parchi e acque: nuove prospettive per il nord Milano. Si chiama E-Pic Land Video Contest ed è rivolto a giovani videomaker under 35, finalizzato a selezionare le migliori narrazioni di Villa Arconati-FAR di Castellazzo di Bollate proposte da team che sappiano raccontarne il giardino storico, le iniziative culturali, i restauri, il borgo e le relazioni con il paesaggio e il territorio nei dintorni della terra delle Groane.

Scadenza: 10 aprile 2022
https://cinema.fondazionemilano.eu/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).