Lavoro nell’arte: opportunità da GemellArte, Art Care, Villa Medici

Residenza artistica, movimentazione, trasporto e allestimento opere, design sono gli ambiti di interesse dei bandi, delle offerte di lavoro e delle opportunità in senso più ampio che vi proponiamo questa settimana.

Artisti, operatori per trasporto, movimentazione, allestimento opere, designer sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità (anche senza scopo di lucro) da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da valutare…

– Claudia Giraud

 

1. GEMELLARTE – CALL NAZIONALE PER RESIDENZA TRA ITALIA E FRANCIA

Gem 2021

Il festival internazionale indipendente che rilancia i gemellaggi esistenti fra le città attraverso l’arte torna con una terza edizione all’insegna della Rivoluzione: con una call nazionale dedicata alla street art, una doppia residenza tra Italia e Francia, e la selezione di un videomaker under 35 per raccontarne la realizzazione. L’arte urbana sarà, infatti, ancora protagonista e al centro del festival GemellArte di Terni che rinnova il sodalizio con Saint’Ouen, grazie a una doppia residenza artistica che si svolgerà in contemporanea nelle due città fra il 25 ottobre e il 6 novembre con la presentazione delle opere realizzate nel fine settimana del 6 -7 novembre.

Scadenza: 30 settembre 2021
www.gemellarte.it

2. ART CARE CERCA OPERATORE TRASPORTO, MOVIMENTAZIONE E ALLESTIMENTO OPERE

Art Care

Art Care srl, società specializzata in servizi integrati per l’arte, è alla ricerca di un operatore specializzato nel settore del trasporto, movimentazione e allestimento opere d’arte da inserire all’interno del proprio organico. Sono richieste ottima manualità e dimestichezza nel trattare opere d’arte e manufatti artistici in generale, professionalità, serietà e impegno. Ottima predisposizione al lavoro di squadra, sensibilità e attenzione alla comunicazione con il cliente, disponibilità a trasferte nazionali ed estere e predisposizione alla guida per lunghe tratte. Gradita la conoscenza della lingua inglese. Necessaria patente B. Costituisce titolo preferenziale: pregressa esperienza nel settore, conoscenza dei linguaggi artistici e dei nuovi media, nonché studi in ambito conservazione e restauro dei beni culturali e attinenti. L’impiego sarà full time nella sede di Bergamo.

[email protected]
www.artcare.it

3. IL MUSEO HAUS AM WALDSEE DI BERLINO CERCA NUOVO DIRETTORE

Haus am Waldsee

Haus am Waldsee è tra i principali luoghi per l’arte contemporanea in Germania che ha portato nella Berlino del dopoguerra le prime mostre personali di stimati artisti internazionali come Pablo Picasso, Henry Moore, Joan Miró e Georges Braque. Oggi il museo, con un vasto programma che comprende arte, design, architettura e musica, è alla ricerca di un nuovo direttore che entrerà in carica a partire dal 1 giugno 2022, con un contratto a tempo determinato di cinque anni con possibilità di proroga.

Scadenza: 30 settembre 2021
[email protected]
www.hausamwaldsee.de

4. VILLA MEDICI CERCA REFERENTE PER PROGRAMMAZIONE EVENTI

Villa Medici

Fondata nel 1666 da Luigi XIV, l’Académie de France à Rome – Villa Médicis, è un Ente pubblico dipendente dal ministero della Cultura francese che svolge tre missioni complementari: ospitare artisti e artiste, creatori e creatrici, storici e storiche dell’arte di alto livello in residenza annuale o per soggiorni più brevi; realizzare un programma culturale ed artistico che interessa tutti i campi dell’arte e della creazione e che si rivolge ad un vasto pubblico; conservare, restaurare, studiare e far conoscere al pubblico il proprio patrimonio architettonico e paesaggistico e le proprie collezioni. Ora è alla ricerca di un referente per la programmazione annuale degli eventi culturali dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, in tutti i settori della creazione: festival, performance, proiezioni, concerti, conferenze, ecc. Il contratto previsto è a tempo determinato di un anno, a tempo pieno, con entrata in carica a partire da gennaio 2022.

Scadenza: 6 ottobre 2021
www.villamedici.it

5. MADE IN MIDA – BANDO PER 6 DESIGNER PER ARTIGIANATO TOSCANO

Made in mida

È online il bando nazionale per la selezione di 6 designer per l’ideazione di 6 oggetti che verranno prodotti da aziende artigiane toscane nell’ambito della 86esima Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze 2022. “L’artigianato, insieme alla moda, costituisce da sempre uno degli ambasciatori più rappresentativi della bellezza del nostro Paese”, afferma Lorenzo Becattini, presidente di Firenze Fiera, che prosegue: “Il concorso “Made in MIDA – L’artigianato che sarà” rappresenta un progetto pilota innovativo per il mondo artigiano e costituirà una delle punte di diamante dell’edizione 2022, che sarà un’edizione speciale, quella del ritorno alla fiera fisica, in nome del genio creativo e dell’eccellenza del manufatto artigiano”.

Scadenza: 20 settembre 2021
https://www.firenzefiera.it/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti/

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).