Lavoro nell’arte: opportunità da Polo museale Carrara, Lieu.city, MACBA Barcellona

Direzione museale, realtà virtuale, scultura: sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana

Direttori di museo, artisti, musei e spazi no profit sono i professionisti e organizzazioni cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente… 

– Claudia Giraud 

LINK GRUPPO FB ARTRIBUNE JOBS
https://www.facebook.com/groups/artribunejobs/ 

1. IL POLO MUSEALE DI CARRARA CERCA 2 DIRETTORI

CARMI – Museo Carrara e Michelangelo

Pubblicati dal Comune di Carrara due avvisi di selezione per il conferimento dell’incarico professionale di Direttore Scientifico di due musei del Polo museale di Carrara. Si tratta di due distinte procedure comparative per titoli e colloquio finalizzate al conferimento dell’incarico di Direttore Scientifico del MudaC, il Museo delle arti Carrara, che ormai dall’anno scorso ha preso il posto del Centro arti plastiche, e del Museo Carmi Carrara e Michelangelo a Villa Fabbricotti. I nuovi direttori andranno a sostituire i due docenti dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, Laura Barreca e Mario Ciampolini, il cui mandato è scaduto il 31 dicembre 2020: Barreca, critica e storica dell’arte è Direttrice Scientifica del mudaC |museo delle arti di Carrara dal 2019, dove sta lavorando ad un progetto di riallestimento della collezione permanente che molto probabilmente vedrà la luce a giugno, giusto in tempo per lasciare il posto alla nuova direzione. L’incarico è conferito dal Dirigente del Settore Attività Produttive, Cultura e Biblioteca, Servizi Educativi e Scolastici sulla base di una procedura comparativa per titoli e colloquio, a seguito di avviso pubblico, per una durata non superiore a 36 mesi, per il periodo compreso che va dal primo luglio 2021 al primo luglio 2024. A ciascun Direttore Scientifico, figura espressamente richiesta per i Musei che hanno ottenuto il riconoscimento di Musei di rilevanza regionale quali appunto il mudaC e il Carmi, verrà corrisposto un compenso lordo di euro 10mila annui.

Scadenza: 10 giugno 2021
https://web.comune.carrara.ms.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_4280.html 

2. LIEU.CITY – CALL PER PROGETTI ESPOSITIVI DA TRASFORMARE IN MOSTRE VIRTUALI

Lieu.City – bando

Lieu.City, la prima piattaforma social per eventi artistici in realtà virtuale, lancia una call per individuare nuovi progetti espositivi da ospitare. Musei e organizzazioni no profit, che hanno visto le proprie attività interrotte o modificate a causa del Covid, sono così invitate a proporre progetti inerenti a esposizioni d’arte moderna, contemporanea, design che avrebbero dovuto realizzare nei propri spazi: l’opportunità è quella di poter trasformare mostre reali in mostre virtuali. I partecipanti saranno, infatti, seguiti da esperti in ogni parte del processo, dall’elaborazione dell’idea alla sua realizzazione, con costante condivisione di conoscenze e buone pratiche. Degli 8 progetti selezionati, i  primi 3 progetti classificati avranno diritto al pacchetto Consulenza Custom, che prevede una personalizzazione avanzata degli ambienti espositivi (fino a un valore totale di 10mila euro per progetto), mentre i restanti 5 potranno beneficiare del pacchetto Consulenza Standard, con la quale si intende si intende un completo supporto da parte del team tecnico del soggetto promotore volto a guidare il museo nella realizzazione di una mostra virtuale in uno degli ambienti standard di Lieu.City.

Scadenza: 31 maggio 2021
www.lieu.city/call_for_projects

3. IL MACBA DI BARCELLONA CERCA UN DIRETTORE

Museum of Contemporary Art of Barcelona (MACBA). Photo Miquel Coll.

Il MACBA, Museo d’Arte Contemporanea di Barcellona, dopo oltre 25 anni di sviluppo per l’istituzione, sta entrando in una nuova fase di crescita con un progetto di ampliamento di capitale che aumenterà le aree a disposizione del pubblico, dando maggiore risalto anche alla Collezione. Per questo è ora alla ricerca di un nuovo direttore in grado di gestire questo delicato passaggio. Nel nuovo direttore, MACBA cerca un leader con una reputazione internazionale per la realizzazione di un programma espositivo accattivante e pubblicazioni di qualità. Con esperienza nella gestione di una collezione, significativa esperienza curatoriale e con un reale impegno nei confronti della comunità locale e dei valori dell’organizzazione, il nuovo Direttore dovrà essere in grado di costruire partnership efficaci per promuovere il lavoro di MACBA.

Scadenza: 7 maggio 2021
[email protected]
https://www.macba.cat/en/about-macba/work-at-macba/public-job-offer 

4. PREMIO DI SCULTURA GABBIONETA – BANDO PER ARTISTI UNDER 40

Luca Davide Tagliabue, Pneuma © Luca Saviano

È online il bando per partecipare alla sesta edizione del Premio di Scultura Gabbioneta, curato da Angela Madesani. Nel 2016, in occasione del trasferimento della Gabbioneta dalla sede storica a Sesto San Giovanni a Nova Milanese (MB-Italia), è nata l’idea di organizzare un premio di scultura annuale per giovani artisti internazionali under 40. L’intento è quello di sostenere le nuove generazioni di scultori e nello stesso tempo realizzare, ogni anno, un’opera da esporre all’interno o all’esterno del nuovo edificio. Tutto questo per non perdere quella storia e identità i cui segni erano ben visibili nel vecchio stabilimento. Ogni progetto di opera presentato deve prevedere l’inclusione di un pezzo meccanico (in originale), prodotto dall’azienda, pena l’esclusione dal concorso.

Scadenza: 15 maggio 2021
https://www.accademiadibrera.milano.it/it/premio-di-scultura-gabbioneta-2021

5. ECCO ECHO AWARD – PREMIO PER ARTISTI E STUDIOSI INFLUENZATI DALL’ARTE CLASSICA ROMANA

Arte romana

La Classical Roman Arts Foundation (CRAF), una giovane fondazione americana con sede a Roma impegnata nella ricerca delle arti romane classiche in tutte le sue forme, lancia il suo nuovo premio: l’Ecco Echo Award. Poiché la missione della Fondazione include la promozione e la divulgazione dell’evoluzione e dell’influenza delle arti e delle tecniche classiche dell’antica Roma sulle arti e tecniche contemporanee, si tratta di un premio dedicato ad artisti, studiosi, studenti e professionisti che sono influenzati e ispirati dall’arte classica romana. Consiste nell’acquisizione dell’opera d’arte vincitrice –pittura, scultura, video, foto, studio, arte digitale – per il valore di 1.000 euro.

Scadenza: 20 maggio 2021
https://www.classicalromanartsfoundation.org/temporary-4

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).