Lavoro nell’arte: opportunità da MIC, HEM Ginevra, Cittadella dei Giovani di Aosta, viaindustriae

Musica, fumetto, teatro, direzione universitaria, residenza artistica per editori: sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana

Musicisti, direttori di università, artisti performativi, editori sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica dei bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud

LINK GRUPPO FB ARTRIBUNE JOBS
https://www.facebook.com/groups/artribunejobs/

1. VALERIO BERRUTI – SOCIAL CALL FOR MUSIC

Valerio Berruti, L’abbraccio più forte

Lo scorso anno l’artista Valerio Berruti ha lanciato l’iniziativa solidale L’abbraccio più forte e si è impegnato a regalare un suo disegno a chiunque facesse una donazione di almeno 300 euro alla Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus per fronteggiare l’emergenza Covid-19. L’iniziativa si è conclusa raccogliendo oltre 260 mila euro con la realizzazione di 768 disegni che sono diventati fotogrammi di un video ancora privo di colonna sonora. Per richiamare l’attenzione sulla musica, settore trascurato in questo periodo di difficoltà, ora Berruti invita i musicisti di tutto il mondo a condividere un brano originale che accompagni la video animazione de L’abbraccio più forte, allargando idealisticamente il suo abbraccio al mondo delle arti performative e della composizione musicale.

Scadenza: non pervenuta
https://valerioberruti.com/labbraccio-piu-forte/

2. MIC – BANDO PROMOZIONE FUMETTO 202

Ministero della Cultura – Bando Promozione Fumetto

È online l’Avviso pubblico per la selezione di proposte di promozione della Cultura del Fumetto e del Fumetto contemporaneo in Italia e all’estero promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. Promozione Fumetto 2021 mette a bando 644mila euro per iniziative mirate a: creare una sinergia tra le programmazioni, capace di rafforzare l’identità e la visibilità a livello nazionale e internazionale; favorire strategie di sistema che mettano in rete le più significative realtà operanti nel campo del fumetto in Italia; sostenere azioni e progetti di valenza nazionale e internazionale per l’incremento, la valorizzazione e lo sviluppo del fumetto. Il bando è aperto a musei e istituti pubblici, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, nonché agli enti e agli organismi privati, alle istituzioni culturali, alle fondazioni e alle associazioni senza scopo di lucro che promuovono il fumetto e la cultura del fumetto italiano e internazionale, in Italia e all’estero, attraverso eventi, manifestazioni, mostre e festival di rilevante importanza culturale.

Scadenza: 14 maggio 2021
http://www.aap.beniculturali.it/PF2021.html
[email protected]

3. L’UNIVERSITÀ DI MUSICA DI GINEVRA (HEM) CERCA NUOVO DIRETTORE

Haute école de musique de Genève – HEM

L’Università di Musica di Ginevra (HEM) è una delle sei scuole di livello universitario dell’HES-SO di Ginevra. Con quasi 200 dipendenti, forma circa 620 studenti a Ginevra (520) e nella sua sede decentralizzata a Neuchâtel (100), in campi diversi come composizione, interpretazione, pedagogia musicale e ritmo. Il suo ambito storico e stilistico spazia dalla musica medievale alla musica contemporanea, per non parlare della world music. In vista del pensionamento dell’attuale direttore, la direzione generale di HES-SO Ginevra è alla ricerca di un professionista che ricopra tale ruolo a partire dal 1 gennaio 2022, con l’obiettivo di continuare a incoraggiare l’interdisciplinarietà e la pluralità estetica.

Scadenza: 26 marzo 2021
https://www.hesge.ch/geneve/offres-emploi/directrice-ou-directeur-haute-ecole-musique-geneve

4. CITTADELLA DEI GIOVANI DI AOSTA CERCA ARTISTI PERFORMATIVI PER LA NUOVA STAGIONE TEATRALE

Cittadella dei Giovani di Aosta

La Cittadella dei Giovani di Aosta ha aperto una call per scritturare gli artisti che daranno vita alla seconda Stagione del Teatro della Cittadella che sarà inaugurata nel mese di ottobre 2021 con il festival T*Danse – Danse et Technologie. Da novembre 2021 a giugno 2022, il Teatro della Cittadella proporrà ogni mese un appuntamento in doppia replica di spettacoli dedicati alla creazione contemporanea, dalla musica al teatro, dalla danza al circo, dalla performance art alle arti performative nelle loro forme più ibride. SI offre: cachet, il rimborso delle spese di viaggio, alloggio, scheda tecnica e personale tecnico e di sala.

Scadenza: 31 marzo 2021
https://www.cittadelladeigiovani.it/attivita/arte-cultura-2/#tab-1-3-stagione

5. VIAINDUSTRIAE – CALL PER RESIDENZA ARTISTICA PER EDITORI/ARTISTI

Spoleto

L’associazione no profit viaindustriae e Mahler & LeWitt Studios lanciano un bando rivolto a una editrice/un editore, un’artista-editrice/un artista-editore, o un/a artista che opera in ambito editoriale, per partecipare alla sessione di residenza estiva 2021 a Spoleto, per sviluppare un nuovo lavoro e partecipare a Quasi-Book, un bookshop d’artista sperimentale, uno spazio per eventi e una galleria, che prenderà forma nei luoghi che hanno ospitato lo studio di Sol LeWitt nel centro storico della città di Spoleto. Quasi-Book fungerà da hub per le attività dei Mahler & LeWitt Studios e di VIAINDUSTRIAE durante il Festival: sarà uno spazio ibrido che presenterà l’attività dello studio, ospiterà eventi e mostre, e attiverà la gestione quotidiana di una libreria.

Scadenza: 30 aprile 2021
http://www.viaindustriae.it/wp-content/uploads/2021/03/quasibook_ita.pdf

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).