Lavoro nell’arte: opportunità da Politecnico e Ordine Architetti Torino, Base Milano, ReA Art Fair

Artribune Jobs: design, editoria, alta formazione in architettura, arte emergente, residenza eco-artistica sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana

Architetti, designer, giornalisti, artisti, ricercatori sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud

LINK GRUPPO FB ARTRIBUNE JOBS
https://www.facebook.com/groups/artribunejobs/

1. POLITO STUDIO – ALTA FORMAZIONE PER ARCHITETTI PER OPPORTUNITÀ IN CINA

Samuele Pellecchia per PoliTo

Una call per selezionare 12 gruppi di architetti professionisti che parteciperanno a un percorso biennale di formazione e accompagnamento al mercato e al lavoro in Cina. La Cina, con le sue megalopoli e l’altissima densità abitativa, è infatti il paese dove si costruisce di più al mondo, ma ha solo 50mila architetti, un terzo di quelli italiani. E si tratta quindi di un enorme potenziale di business per i nostri professionisti, ma difficilmente accessibile. La call cercherà di colmare questa lacuna prevedendo che gruppi di lavoro – formati da professionisti, ricercatori e partner cinesi – partecipino a workshop di alta formazione applicata, allo scopo di trasferire loro capacità e reti di relazioni, utili a candidarsi a progetti reali e concorsi di architettura in Cina. Il bando è la prima delle iniziative messe in atto nell’ambito di POLITO Studio, il progetto nato dalla sinergia tra il Politecnico e l’Ordine degli Architetti di Torino, per facilitare a professionisti e ricercatori nuove opportunità internazionali di lavoro.

Scadenza: 8 marzo 2021
https://www.oato.it/servizi/polito-studio/

2. BASE – CALL PER PARTECIPARE ALLA DESIGN WEEK 202

Design Week

Al via We will design, la call to action lanciata da BASE per partecipare alla Design Week 2021 in programma dal 5 al 12 settembre: una grande chiamata collettiva rivolta alle giovani generazioni e alle università italiane e internazionali per esplorare e ripensare, attraverso il design, nuovi modi di vivere.

Scadenza: 31 marzo 2021
https://base.milano.it/designweek2021/

3. LA RIVISTA ONLINE/OFFLINE ISIT.MAGAZINE CERCA COLLABORATORI

ISITmagazine – open call

La rivista online/offline ISIT.magazine cerca collaboratori lanciando la terza edizione di ISIT.opencall. Il bando è, infatti, rivolto a artisti, scrittori, giornalisti, fotografi, curatori, critici, illustratori, designer, graphic designer e tattoo artist che vogliano esprimere liberamente la loro ricerca artistica avendo a disposizione una piattaforma per promuoverla. La presentazione delle domande è gratuita ed aperta a chiunque, indipendentemente dall’età, dal sesso, dall’orientamento sessuale, dal genere, dalla religione, dalla condotta sociale e politica.

Scadenza: 1 maggio 2021
https://www.isit.online/blog/isitopencall003-ita/

4. REA ART FAIR – CALL PER PARTECIPARE ALLA FIERA DI ARTE EMERGENTE

ReA Art Fair – call for artists

Nuova open call per la seconda edizione di ReA Art Fair, la fiera internazionale dedicata all’arte emergente che si terrà dal 3 al 6 settembre 2021 alla Fabbrica del Vapore di Milano e presenterà 100 talenti nel corso di tre giorni. La domanda è aperta a tutti gli artisti italiani e internazionali emergenti e l’esposizione non prevede vincoli tematici.

Scadenza in 2 tranche
Fino al 1°marzo: early bird 20 euro
Dal 2 marzo al 15 maggio: 35 euro
www.reafair.com/open-call

5. NAHR – RESIDENZA D’ARTISTA A CONTATTO CON LA NATURA E GLI ANIMALI

Katie De Bari NAHR 2019

NAHR è un Eco-Laboratorio di pratiche multidisciplinari a Sottochiesa in Val Taleggio (Bergamo) che organizza annualmente un programma internazionale di residenza estiva, aperto per bando ad artisti, designer e ricercatori. Quest’anno il tema delle attività è ANIMALS: Interdependence Between Species. I Residenti sono incoraggiati ad esplorare come gli animali possano ispirare il progetto creativo attraverso i linguaggi del design, dell’architettura, dell’arte, della musica e / o delle arti dello spettacolo.

Scadenza: domande accettate fino a disponibilità raggiunta.
https://nahr.it/NAH_Residency-Animali-Animals

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).