Lavoro nell’arte: opportunità da Red Monk Studio, Viafarini, Rotary Club Lamezia Terme

Fotografia, animazione digitale, urban design e arte pubblica sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana

Fotografi, talenti dell’animazione, artisti, sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente… 

– Claudia Giraud

LINK GRUPPO FB ARTRIBUNE JOBS
https://www.facebook.com/groups/artribunejobs/

1. ISPA AWARD – IL PRIMO PREMIO FOTOGRAFICO ITALIANO DEDICATO ALLA SOSTENIBILITÀ

Ispa Award – Vittoria Lorenzetti

Al via la seconda edizione di Ispa Award – acronimo di Italian Sustainability Photo Award -, curato dall’agenzia fotogiornalistica milanese Paralello Zero in collaborazione con la società d’investimento Pimco. Si tratta del primo premio fotografico sui temi della sostenibilità, non soltanto ambientale, ma intesa in un’accezione di sviluppo sostenibile, nel segno dell’innovazione, del benessere accessibile, della salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità. Il Premio, gratuito e aperto alla partecipazione di fotografi di tutto il mondo senza limiti di età, oltre ai due premi in denaro per la migliore foto e la migliore storia fotografica, dà anche la possibilità di avere finanziato un intero progetto fotografico attraverso un grant di 10 mila euro. La giuria, presieduta per il secondo anno consecutivo da Tiziana Ferrario (giornalista e conduttrice televisiva Rai), e composta da noti giornalisti come Renata Ferri (io Donna), Lars Lindemann (GEo Magazine) e da fotografi e photo editor come Luca Locatelli, Martina Bacigalupo (fotografa e direttrice della fotografia del magazine francese 6Mois), decreteranno i tre progetti vincitori che verranno esposti in una mostra fisica e/o digitale prevista tra ottobre e novembre 2021.

Scadenze:
entro l’1 aprile 2021 per partecipare al Grant di 10mila euro
entro il 6 settembre 2021 per il premio Foto singola di 1.500 euro
entro il 6 settembre 2021 per il premio Storia fotografica di 3.500 euro
www.ispaward.com 

2. LO STUDIO ITALIANO D’ANIMAZIONE RED MONK CERCA NUOVI TALENTI ARTISTICI E TECNICI

Red Monk Studio

Red Monk Studio, studio creativo italiano fondato nel 2017 da Corrado Diodà e Lucia Geraldine Scott, entra a far parte del gruppo Superprod, società francese tra le più importanti a livello europeo nel campo della produzione e distribuzione di film e serie tv per ragazzi, che ne acquisisce la quota di maggioranza. L’obiettivo è quello di creare un nuovo studio di animazione, basato a Milano, che veda al suo interno artisti italiani e internazionali in grado di gestire tutte le fasi di sviluppo e produzione di serie tv e lungometraggi. A livello tecnologico lo studio potrà contare sulla pipeline e sull’infrastruttura sviluppata negli studi di Superprod. Tra i progetti di Red Monk attualmente in fase di sviluppo la serie Osmond e Scout (26×22’), destinata a un target 6+, che narra la straordinaria amicizia tra una bambina di nome Scout e Osmond, un enorme mostro che vive nella foresta. Per questo è ora alla ricerca di artisti, quali ad esempio animatori, concept artist, character designer, background designer e storyboard artist. Oltre a figure tecniche come CG Supervisor e TD Pipeline.

Scadenza: fino a copertura della posizione
www.redmonkstudio.com

3. VIAFARINI – OPEN CALL STUDI IN CONDIVISIONE MAGGIO – AGOSTO 202

Viafarini

Viafarini offre l’opportunità di condividere lo studio in via Carlo Farini 35 e all’Archivio alla Fabbrica del Vapore a Milano tra maggio e agosto 2021. L’opportunità è aperta a quegli artisti che sono interessati, oltre a uno spazio di lavoro e di promozione della propria ricerca, a un’esperienza di condivisione di progettualità e competenze. È chiesto un contributo di 800 euro, a parziale copertura dei costi di gestione. L’opportunità non comprende l’alloggio in residenza. Viafarini ha a disposizione appartamenti in residenza, chi fosse interessato è pregato di specificarlo, considerando un contributo aggiuntivo di 700 euro al mese. Viafarini concorda con gli artisti invitati l’acquisizione di uno dei lavori realizzati, per il fundraising delle attività dell’organizzazione. Inviare una mail a: [email protected] con oggetto “Open call Viafarini maggio-agosto” allegando Portfolio comprensivo di CV in formato PDF.

Scadenza: 28 febbraio 2021
[email protected]
www.viafarini.org

4. ROTARY CLUB LAMEZIA TERME – BANDO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO FLUVIALE FELICE MASTROIANNI

Parco Fluviale Felice Mastroianni, Lamezia Terme

È online il bando, promosso dal Rotary Club Lamezia Terme nell’ambito del progetto più ampio di riqualificazione del Parco Fluviale Felice Mastroianni della città calabrese – cofinanziato dal Rotary International Distretto 2100 e dalla Fondazione Rotary – per selezionare una proposta artistica mirata alla riconversione e valorizzazione di quattro fabbricati posti all’ingresso dell’area est del parco. L’intervento dovrà essere sviluppato sulle tematiche della sostenibilità e della tutela ambientale, per potersi integrare in armonia con il luogo. Il bando è rivolto a singoli artisti o ad associazioni e organizzazioni no profit (soggetto proponente), che operano – in particolare – nell’ambito della creatività urbana, dello urban design e dell’arte pubblica. Ogni soggetto può presentare un solo progetto. Gli artisti devono essere residenti in Italia ed essere maggiorenni. Per la realizzazione dell’opera, il Rotary Club di Lamezia Terme mette a disposizione un importo di 2.500 euro.

Scadenza: 7 marzo 2021
www.rotarylameziaterme.org

5. FUTURO ARCAICO – CALL FOR ARTIST SU TRADIZIONI E RITUALI IN CHIAVE CONTEMPORANEA

Jesus was not a rock‘n’roll star, pietà, Street photo performance, 2014, Dott. Porka’s

L’osservatorio artistico digitale pugliese Futuro Arcaico lancia la Call for Artist Radici gratuita, rivolta a tutti gli artisti attivi sul panorama nazionale per mappare il racconto delle tradizioni popolari, dei riti, delle narrazioni e del folklore italiano attraverso l’arte visiva, sonora e multimediale. Dopo una prima call riservata agli artisti pugliesi, Futuro Arcaico raccoglie ora, nel suo archivio virtuale, testimonianze artistiche del patrimonio materiale e immateriale dell’intero paese, attraverso le visioni di chi si è interrogato sull’identità territoriale, mediante le nuove forme di linguaggio. In particolare: Fotografia, Video, Suono, Illustrazione, Installazione e Mixed Media. I progetti artistici pervenuti entreranno, così, a far parte dell’archivio digitale nazionale e gli artisti finalisti per ciascuna categoria, inoltre, saranno coinvolti nella realizzazione del festival di Futuro Arcaico, in programma per la primavera del 2021 a Bari e costituito da esposizioni e installazioni diffuse tra diverse location della città. Nei mesi successivi, il progetto espositivo si sposterà in direzione di altre città italiane e, infine, sarà protagonista di un evento artistico internazionale realizzato in Albania (auspicabile in base alle future disposizioni), in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Tirana.

Scadenza: 15 marzo 2021
https://futuroarcaico.it/radici-call-for-artist/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).