Lavoro nell’arte: opportunità da Politecnico Milano, Museo Castromediano Lecce, Lazio Sound

Artribune Jobs: comunicazione pubblicitaria, fotografia, alta formazione, produzione e distribuzione musicale sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana

Art director e copywriter, artisti e curatori, fotografi, produttori e distributori musicali sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud 

GRUPPO FB ARTRIBUNE JOBS

1. POLITECNICO DI MILANO – MASTER IN ART DIRECTION & COPYWRITING

Master Art Direction & Copywriting

Comprendere i cambiamenti della comunicazione nell’era del digitale, sviluppare capacità critiche e approcci trasversali sono gli obiettivi del Master Art Direction & Copywriting, il percorso formativo della durata di un anno, lanciato dal Politecnico di Milano. Nato per far acquisire strumenti e competenze, stimolare e perfezionare le capacità creative di futuri art director e copywriter, tra le figure più richieste dal mercato della comunicazione nella post-pubblicità, il corso giunge alla sua XI edizione forte di più di 10 anni di esperienza, con più di 200 ex-studenti oggi Art Director, Copywriter e Direttori Creativi di importanti Agenzie di Comunicazione. Il Master universitario inizierà il 25 febbraio 2021 e terminerà a febbraio 2022.

Scadenza: 24 febbraio 2021
https://www.polidesign.net/mac

2. MUSEO CASTROMEDIANO DI LECCE – CALL PER STUDENTI ACCADEMIE DI BELLE ARTI DI PUGLIA

Museo Castromediano

Il Museo Castromediano, con il supporto della Regione Puglia e del Teatro Pubblico Pugliese, ha avviato la project room per giovani artisti under 30 Spazio aperto per vivere il museo nella sua totalità e per consentire ai visitatori (on line e in presenza, quando sarà possibile) un confronto diretto con la giovane creatività. “Nella Project room del museo, infatti, intendiamo ospitare sei giovani studenti-artisti, uno per ogni due mesi a partire gennaio 2021 fino al 2022”, dichiarano i promotori. “Spazio aperto quindi alla sperimentazione dei linguaggi visivi, dal video alla performance, dalla pittura alla scultura, all’installazione, grazie anche al sostegno del G.A.I., network internazionale che sostiene progettualità, artisti e mostre in Europa e nel Mediterraneo”. La call per partecipare agli atelier è aperta agli studenti delle Accademie di belle arti di Puglia (Lecce, Bari e Foggia) e i finalisti saranno scelti da una commissione di esperti composta da Maria Alicata, storica dell’arte contemporanea; Paola Capata, gallerista (Monitor, Roma); Francesca Di Giorgio, giornalista (Espoarte); Valentina Muzi, curatrice d’arte contemporanea e giornalista (Artribune) e Luigi Ratclif, segretario nazionale G.A.I.

Scadenza: 7 gennaio 2021
[email protected]
www.teatropubblicopugliese.it

3. LAZIO SOUND – BANDI RECORDING E DIGITAL TOURING PER PRODUTTORI E DISTRIBUTORI MUSICALI

LazioSound

Sono online LAZIOSound Recording e LAZIOSound Digital Touring, due nuovi bandi pubblici rivolti a produttori, distributori musicali e organizzatori di eventi per valorizzare i giovani talenti del territorio regionale.  I bandi prevedono finanziamenti a fondo perduto fino a 10mila euro da destinare a progetti di produzione discografica e programmazione digitale di singoli artisti o band musicali tra i 14 e i 35 anni, residenti o domiciliati nella Regione Lazio. Questo nuovo importante progetto si inserisce all’interno di LAZIOSound, il programma della Regione Lazio a sostegno di produzione, promozione, distribuzione e internazionalizzazione dei giovani musicisti under 35 (di cui fa parte anche il bando pubblico destinato ai musicisti LAZIOSound Scouting – ora chiuso – che ha registrato tantissime adesioni), e va anche a sostenere il settore dello spettacolo dal vivo, particolarmente colpito in questo periodo di emergenza.

Scadenza: 4 gennaio 2021
www.regione.lazio.it/laziosound

4. PIA – CORSO IN ARTI VISIVE E CULTURA CONTEMPORANEA

PIA – terza edizione corso arti visive, Lecture di Baseera Khan. Ph. Raffaella Quaranta, Archivio 2019

Aperte le iscrizioni per partecipare alla terza edizione del Corso in Arti Visive e Cultura Contemporanea promosso da PIA – a circulating place for artists e curators, attiva dal 2017 a Lecce nel campo dell’alta formazione. Il corso è rivolto ad artisti e curatori (senza limiti di età su tutto il territorio nazionale) interessati a intraprendere un percorso professionale nel settore. Il percorso formativo, della durata di sei mesi, darà modo ai partecipanti di esplorare la propria autorialità, di sperimentare in forma interdisciplinare e affrontare i temi del dibattito internazionale affiancati da un network internazionale di professionisti. Come ogni anno PIA mette a disposizione due borse di studio a copertura del corso che inizierà mercoledì 13 gennaio 2021.

Scadenza iscrizioni: 8 gennaio 2021
Scadenza richiesta borse di studio: 10 dicembre 2020
www.piastudio.org
[email protected]

5. LA GALLERIA KROMÌA CERCA NUOVI FOTOGRAFI

Kromia

Kromìa, galleria fondata nel 2012 con sede a Napoli e specializzata in edizioni fotografiche d’autore, è alla ricerca di nuovi autori. “Si invitano i Fotografi a presentare i propri portfolio (uno o più lavori costituiti da una serie coerente di almeno 10 immagini in formato jpg o pdf + descrizine del lavoro + biografia)”, si legge nell’annuncio apparso sul loro profilo Facebook, “inviandoli all’indirizzo email della galleria oppure sulla posta della pagina IG di Kromìa”.

Scadenza: 31 dicembre 2020
[email protected]
Evento Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).