Lavoro nell’arte: opportunità da Fidenza Village, Reggia di Venaria, Istituto Svizzero

Artribune Jobs: arte contemporanea, documentazione e comunicazione area restauro, residenze artistiche sono gli ambiti di interesse dei bandi e delle offerte di lavoro che vi proponiamo questa settimana

Artisti, comunicatori, ricercatori sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

-Claudia Giraud

LINK GRUPPO FB ARTRIBUNE JOBS
https://www.facebook.com/groups/artribunejobs/

1. FIDENZA VILLAGE – SOCIAL CONTEST DEDICATO AD ANTONIO LIGABUE

Ligabue by Martina Filippella

Ultimi giorni per partecipare a This is your moment, un grande contest creativo dedicato ad Antonio Ligabue, lanciato da Fidenza Village e curato da Kreativehouse in occasione di Parma Capitale della Cultura 2020+21 e della grande mostra su Antonio Ligabue a Palazzo Tarasconi (Parma). “Antonio Ligabue è uno degli artisti più straordinari del Novecento italiano”, dichiara Davide Rampello, direttore artistico di Fidenza Village. “Capace di trasformare le sue paure in opere piene di vitalità, prendendo ispirazione dalla sua terra e dalla natura”. Il concorso è rivolto agli artisti visivi di tutto il mondo che vorranno creare e condividere su Instagram le loro opere ispirate all’immaginario del grande pittore naif. In palio un premio di 1500 euro e la possibilità di esporre al Villaggio a fianco del grande olio su tela Leopardo su roccia, visibile a Fidenza Village fino al 1 novembre in uno speciale spazio artistico progettato per l’occasione.

Scadenza: 25 ottobre 2020
https://www.tbvsc.com/fidenza-village/it/campagne/contest-social

2. REGGIA DI VENARIA – ADDETTO SUPPORTO AREA DOCUMENTAZIONE E COMUNICAZIONE

Reggia di Venaria Reale (Italy), ph. Tiziano Photography, fonte Wikimedia

La Fondazione Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale” si occupa della conservazione del patrimonio culturale e, nello specifico, nell’organizzazione e la gestione di una “Scuola” per l’alta formazione e lo studio, anche ai fini del rilascio, mediante convenzione con l’Università degli Studi di Torino, del titolo di laurea e di laurea magistrale ai restauratori di beni culturali. Ora è alla ricerca di un Addetto Supporto Area Documentazione e Comunicazione che si dedichi, tramite contratto a tempo determinato, a progetti di documentazione, divulgazione scientifica, attività redazionale a supporto delle attività di documentazione e comunicazione che il Centro per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali ha avviato o intende avviare.

Scadenza: 30 ottobre 2020
https://www.centrorestaurovenaria.it/

3. RESIDENZE ISTITUTO SVIZZERO – ROMA, MILANO E PALERMO CALLING

Ludovisi – Istituto Svizzero Roma villa Maraini, ph. Lalupa, fonte Wikimedia

L’Istituto Svizzero offre le sue residenze ad artisti e ricercatori che desiderano contribuire al futuro delle arti visive e dello spettacolo, dell’architettura, del design, delle scienze umane, sociali e naturali. Il concorso è aperto a cittadini/e svizzeri/e, ai residenti in Svizzera, o a persone che abbiano comprovati legami con istituzioni culturali o scientifiche svizzere. A Roma, l’Istituto Svizzero offre ogni anno a 6 giovani ricercatori e a 6 giovani artisti una residenza di 10 mesi a Villa Maraini per approfondire la propria ricerca partecipando al programma transdisciplinare Roma Calling. Con il titolo Milano Calling, invece, l’Istituto offre ogni anno a un artista e a un ricercatore la possibilità di una residenza a Milano di 6 mesi. Infine, con il titolo Palermo Calling, l’Istituto offre ogni anno a un artista e un ricercatore la possibilità di una residenza a Palazzo Butera a Palermo di 3 mesi.

Scadenza: 1 febbraio 2021
www.istitutosvizzero.it

4. LAGAZUOI EXPO DOLOMITI – BANDO PER SVILUPPO IDEE INNOVATIVE SULLA MONTAGNA

Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards

È online la seconda edizione dei Winning Ideas Mountain Awards. Il concorso ideato da Lagazuoi EXPO Dolomiti che valorizza talenti, innovazione, turismo green legati alla montagna si apre, quest’anno, anche alle autocandidature: gli imprenditori e le aziende più innovativi e attenti alla sostenibilità sono invitati a iscriversi e raccontarsi. Parallelamente, un comitato di selezione composto da esperti, giornalisti e imprenditori selezionerà altri progetti da inserire nella rosa dei candidati. Spazio ai progetti che rilanciano l’idea della montagna come territorio dove sperimentare buone pratiche e visioni: le idee valutate migliori saranno premiate ed esposte presso Lagazuoi EXPO Dolomiti, galleria espositiva tra le più alte del mondo. Quattro le categorie in concorso: abbigliamento e attrezzature da montagna, turismo di montagna innovativo e sostenibile, innovazione digitale & app, e – novità assoluta di questa edizione – produzioni enogastronomiche innovative e sostenibili.

Scadenza: 30 novembre 2020
https://lagazuoiwima.org/IT/proponi-la-tua-winning-idea

5. WOMEN 4 ARTS – CHALLENGE PER GIOVANI ARTISTE

Women4Arts

Ultimi giorni per partecipare a Women 4 arts, una challenge nazionale rivolta a giovani artiste che possano trovare in Valsinni – suggestivo borgo della Basilicata in provincia di Matera, dove visse la poetessa cinquecentesca Isabella Morra – il luogo adatto per sviluppare la loro creatività, promuovendo percorsi di innovazione civica e territoriale ed esperienze di rigenerazione urbana e culturale. La giuria, composta da Patrizia Minardi (Dirigente Ufficio Sistemi culturali e turistici. Cooperazione internazionale della Regione Basilicata); Serena Scarpello (Presidente Associazione Italiacamp), Maria Letizia Paiato (giornalista e docente Accademia di Belle Arti di Macerata), Alice Zannoni (critica d’arte e curatrice indipendente), Maurizio Coccia (Direttore Centro per l’Arte Contemporanea “Palazzo Lucarini”, Trevi – PG), Vittorio Comi (designer, art director, docente Accademia di Belle Arti di Lecce), Michele Giangrande (artista e docente dell’Accademia di Belle Arti di Bari) – valuterà i tre migliori progetti che porteranno le vincitrici a prendere parte a una residenza artistica, un Temporary Creative Hub durante il quale realizzeranno opere e performance attraverso laboratori di co-produzione, dedicate ai  valori paesaggistici, storico-culturali e artistici del borgo.

Scadenza: 25 ottobre 2020
[email protected]
https://Italiacamp.com/it/progetti-e-call/women-4-arts/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).