Libri d’arte appena pubblicati. Ecco 6 uscite tra Tina Modotti, Sissi, Gianni Arnaudo

Nuovo appuntamento con lo spazio settimanale dedicato alla segnalazione di nuovissime uscite delle case editrici. Tra e-book e libri tradizionali, il comune denominatore è l’arte a 360°

Prosegue la serie di segnalazioni di nuovissime uscite delle case editrici, ovviamente a tema artistico-culturale, che i lettori potranno trovare in libreria o sulle piattaforme web. Dal libro d’artista di Sissi che ha codificato un suo personale dizionario della moda al volume fotografico che racconta per immagini la grande figura di Tina Modotti, ecco le sei pubblicazioni più interessanti di questa settimana…

-Claudia Giraud

1. ABITOLARIO – IL LIBRO D’ARTISTA DI SISSI

Sissi, Abitolario 42 43

Il nuovo libro d’artista di Sissi, a cura di Francesca Zanella e Valentina Rossi, è stato realizzato nell’ambito del primo atto di Storie di fili, un progetto di ricerca e di valorizzazione di alcune importanti collezioni condotto dallo CSAC dell’Università di Parma. Il volume consiste in un dizionario della moda, con lemmi alfabeticamente registrati, descritti con una definizione poetica, fatta di giochi di parole e neologismi, a cui si aggiunge un’appendice finale con ottanta illustrazioni della serie Vestirsi con il tempo che ripercorre la storia del costume dall’antico Egitto all’ultima sfilata di Alexander McQueen del 2010. Il libro contiene anche un apparato iconografico che restituisce la sezione Corpi e processi della mostra Design! Oggetti, processi, esperienze dello CSAC dell’Università di Parma, allestita nelle storiche sale Palazzo Pigorini (fino a 5 aprile 2021, attualmente chiusa per restrizioni anti-Covid) nell’ambito di Parma Capitale Italiana della Cultura 2021.

Sissi – Abitolario. L’esistenza enciclopedica dell’abito nel verso linguisticato
Il Poligrafo, Padova, 2021
Pagg. 160, prezzo: € 21,85
ISBN 978-88-9387-171-6
www.poligrafo.it

2. MONOGRAFIA SU GIANNI ARNAUDO, TRA I FONDATORI DELLO STUDIO 65

Arnaudo, Anti Design

È uscita da poco per i tipi di Skira una grande monografia sul noto architetto e design piemontese Gianni Arnaudo, tra i fondatori dello Studio 65, autore di celebri pezzi di design e di noti edifici come la fabbrica della Maina, la Dromont nelle Langhe, le Terre dal Vino, l’Ex Arsenale di Cuneo.

Gianni Arnaudo Anti-design
Skira, Milano, 2021
Pagg. 248, € 40
ISBN: 885724414
http://www.skira.net

3. DICIOTTO SCULTURE DI TORINO IN UN’ANTOLOGIA DI RACCONTI

Franca Rizzi Martini – Diciotto sculture per Torino

Dalla Fontana dei Dodici Mesi del Parco del Valentino al Mulo con Alpino immortalati nell’Arco monumentale dello stesso Parco, dalle statue tardo ottocentesche a quelle Liberty, fino a Merz, Penone, Cragg, Armando Testa, sono alcune delle 18 sculture che decorano Torino e dintorni protagoniste dei racconti di questa antologia in cui prendono vita, interagendo con la realtà o inventandone una tutta loro, facendoci conoscere il loro punto di vista e sollecitandoci a cercarle e scoprirle negli spazi della città.

Franca Rizzi Martini – Diciotto sculture per Torino
Neos Edizioni, Torino, 2021
Pagg. 184, prezzo: € 16.00
www.neosedizioni.it

4. ANTONIO BARRESE E LA SUA VISIONE RIVOLUZIONARIA DELL’ARTE CINETICA

Peter Weibel, Valentino Catricalà, Stefania Gaudiosi – Antonio Barrese 1965/2020. Arte come Progetto – Progetto come Arte

La monografia presenta il lavoro di Antonio Barrese e la sua visione rivoluzionaria dell’Arte Cinetica, dagli esordi nel 1965 a oggi, fondendo l’esperienza dell’arte, del progetto, della tecnologia e della scienza, in una visione metadisciplinare. Documentando una vastità di ricerca in vari campi – arte, design, Narrativa Visuale, ricerche morfologiche, fotografia e cinema sperimentale, testi teorici e attività didattica, agitazione culturale – il libro ha la capacità di narrare l’arte in modo non convenzionale e di interrogarsi sulle sue necessità profonde.

Peter Weibel, Valentino Catricalà, Stefania Gaudiosi – Antonio Barrese 1965/2020. Arte come Progetto – Progetto come Arte
Pubblicazione della Collana editoriale VAF Fondazione / Stiftung
Manfredi Edizioni, Imola, 2021
Pagg. 576, prezzo: € 80.00
ISBN 979-12-80049-10-0
www.manfrediedizioni.com

5. I SASSI DI MATERA IERI E OGGI

Roberto Nadalin – I Sassi di Matera ieri e oggi. Le fotografie del Fondo Viggiano a confronto con quelle attuali

I Sassidi Matera ieri e oggi. Le fotografie del Fondo Viggiano a confronto con quelle attuali, è il titolo del libro di Roberto Nadalin, fotografo romano d’architettura, edito per i tipi di Edigrafema e realizzato con la compartecipazione del Consiglio regionale della Basilicata che, utilizzando le medesime inquadrature degli scatti realizzati dal compianto Viggiano, mette in risalto i cambiamenti, dalla situazione post abbandono fino a quella odierna a uso culturale, turistico e ricettivo, del Patrimonio mondiale Unesco.

Roberto Nadalin – I Sassi di Matera ieri e oggi. Le fotografie del Fondo Viggiano a confronto con quelle attuali
Edigrafema, Matera, 2021
Pagg. 204, prezzo: € 25
ISBN: 978-88-98432-34-9
http://www.edigrafema.it/

6. LA STORIA PER IMMAGINI DELLA GRANDE FOTOGRAFA TINA MODOTTI

Biba Giacchetti – Tina Modotti. Donne, Messico e libertà

Tina Modotti. Donne, Messico e libertà è il volume edito da 24 ORE Cultura, disponibile in libreria e online, che anticipa la mostra dedicata ad una delle più grandi fotografe italiane del Novecento di prossima apertura al MUDEC PHOTO. I saggi introduttivi di Biba Giacchetti, Paolo Ferrari e Claudio Natoli portano il lettore ad immergersi nella straordinaria vita di Tina Modotti: una continua avventura vissuta tra Europa, Stati Uniti, Russia e soprattutto nel suo amato Messico, che rispecchia lo spirito libero e anticonformista della fotografa.

Biba Giacchetti – Tina Modotti. Donne, Messico e libertà
24 ORE Cultura, Milano, 2021
Pagg. 128, prezzo: € 25.00
ISBN: 978-88-6648-446-2
www.24orecultura.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).