Fantagraphic. Fumetti sotto l’albero #2

Secondo giro di giostra con gli appuntamenti dedicati ai migliori fumetti da leggere in questi scampoli di anno. Ecco altri cinque titoli scelti. Se non li conoscete, beh, rimediate al più presto!

1. IL MICHELANGELO DEL FUMETTO

Liberatore, Frammenti di Caos

Dopo la mega edizione dedicata al suo personaggio per eccellenza, il “coatto sintetico” Ranxerox, Tanino Liberatore torna nelle librerie italiane con un nuovo importante volume targato Comicon: una raccolta extra large che ripercorre l’intera carriera artistica dell’ex Cannibale, dai primi approcci al disegno (al fianco di Pazienza, Tamburini, Mattioli e Scòzzari) agli anni parigini e alla definitiva maturazione. Condensate nelle oltre 250 pagine del libro – tutte a colori – le storie scandiscono cronologicamente le tappe stilistiche di questo virtuoso della matita. Iperrealismo allucinato e una passione maniacale per la terza dimensione dominano in ognuna di queste storie, togliendo ogni dubbio (semmai ce ne fossero ancora) intorno all’appellativo che da sempre accompagna il nome dell’autore: Liberatore, il “Michelangelo del fumetto”.

Tanino Liberatore – Frammenti di Caos
Comicon Edizioni, Napoli 2019
Pagg. 264, € 24,00
ISBN 9788898049578

www.comicon.it

2. STORIE DI ORDINARIA… PERIFERIA

Eliana Albertini – Malibu (BeccoGiallo Editore, Padova 2019)

Dopo l’esordio dedicato alle vicende di Luigi Meneghello, Eliana Albertini torna a cimentarsi con una storia lunga. E lo fa, questa volta, con un racconto a fumetti di pura fiction, o quasi… Ambientato nel Veneto meridionale, Malibu racconta le storie amare della gente di periferia: ragazzi che ammazzano la noia su uno scooter, vecchietti al discount, signore in coda ad una processione. Pur distanti tra loro, ognuno di questi protagonisti viene qui descritto come parte di uno stesso scenario degradato, decadente e in perenne attesa che avvenga qualcosa – ma nulla avviene, se non qualche incidente sulla statale tra Mestre e Ravenna. Un libro che in alcuni casi potrebbe osare di più, ma che nel complesso arriva bene al dunque, raccontando senza false celebrazioni il grigiume di un’Italia che si è smarrita, tra night club e compro oro. 

Eliana Albertini – Malibu
BeccoGiallo Editore, Padova 2019
Pagg. 160, € 18,00
ISBN 9788833140728

www.beccogiallo.it

3. TRA IL FUMETTO E IL WRESTLING

Johnny Ryan – Prison Pit (Eris Edizioni, Torino 2019)

Dopo esser stato tradotto in moltissimi paesi, Prison Pit di Johnny Ryan – una delle serie a fumetti più irriverenti degli ultimi anni – arriva sugli scaffali delle librerie italiane grazie a una notevole edizione targata Eris. Proposte in un unico massiccio volume (di 760 pagine), il fumetto porta sulla scena le avventure del wrestler Cannibal Fuckface, costretto a battersi contro una pletora di nemici mostruosi provenienti da ogni galassia. Un concentrato di splatter, gore e riferimenti sessuali piuttosto espliciti, da cui uscirete con le ossa rotte.

Johnny Ryan – Prison Pit
Eris Edizioni, Torino 2019
Pagg. 760, € 35,00
ISBN 9788898644797

www.erisedizioni.org

4. A TU PER TU CON DYLAN DOG

A cura di Marco Nucci – Dylan Dog – Talks (Sergio Bonelli Editore, Milano 2019)

Ventisei interviste imprevedibili, per un lungo viaggio nella storia del celebre “Indagatore dell’Incubo”. Si presenta così Dylan Dog – Talks, un libro che ripercorre attraverso le parole dei suoi autori, l’avventura editoriale di uno dei fumetti più amati d’Italia. Curato da Marco Nucci, il libro parte inevitabilmente dal vis-à-vis con Tiziano Sclavi, il fumettista e sceneggiatore dietro il celebre investigatore in blue jeans. Seguono le interviste a Claudio Villa, Angelo Stano, Corrado Roi e molti altri disegnatori che negli anni si sono susseguiti contribuendo alla fama del personaggio della saga Bonelli. Aneddoti, ricordi, storie inedite e scambi al vetriolo vengono messi sul tavolo in ognuno di questi incontri, offrendo al lettore una ricognizione ampia e approfondita sul fenomeno italiano a fumetti per eccellenza. Una chicca per veri collezionisti.  

A cura di Marco Nucci –   Dylan Dog – Talks
Sergio Bonelli Editore, Milano 2019
Pagg. 208, € 26,00
ISBN 9788869614484

www.sergiobonelli.it

5. UN FUMETTO SUL “JAMES DEAN POLACCO”

Valerio Gaglione e Fabio Izzo – Uccidendo il secondo cane (Oblomov Edizioni, Quartu Sant’Elena 2019)

È un viaggio cupo nella Polonia del secondo dopoguerra, quello di Uccidendo il secondo cane, prima prova d’autore per la coppia formata da Valerio Gaglione e Fabio Izzo (l’uno ai disegni, l’altro ai dialoghi). Portato sugli scaffali da Oblomov Edizioni, il fumetto racconta la storia tormentata di Marek Hłasko, il “James Dean polacco”. Riconosciuto per il suo stile visionario e decadente, lo scrittore nato a Varsavia viene qui omaggiato attraverso un racconto che rielabora le vicende topiche della sua rapida ascesa al successo, e della sua altrettanto fulminea (auto)distruzione. Una prova autoriale buona dal punto di vista della narrazione e certamente coraggiosa, scegliendo di portare agli occhi del pubblico un autore tra i più amati in patria, ma decisamente meno conosciuto nei nostri confini.  

Valerio Gaglione e Fabio Izzo – Uccidendo il secondo cane
Oblomov Edizioni, Quartu Sant’Elena (CA) 2019
Pagg. 176, € 18,00
ISBN 9788885621305

www.oblomovedizioni.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Alex Urso
Artista e curatore. Diplomato in Pittura (Accademia di Belle Arti di Brera). Laureato in Lettere Moderne (Università di Macerata, Università di Bologna). Corsi di perfezionamento in Arts and Heritage Management (Università Bocconi) e Arts and Culture Strategy (Università della Pennsylvania). Tra le istituzioni con cui ha collaborato in questi anni: Zacheta - National Gallery of Art di Varsavia, Istituto Italiano di Cultura di Varsavia, Padiglione Polacco - 16. Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia, Fondazione Benetton (catalogo “Imagus Mundi”), Adam Mickiewicz Institute. Nel 2017 è stato curatore della “Biennale de La Biche”. Dal 2014 scrive di arte per Artribune. Sempre per Artribune cura “Fantagraphic”, la rubrica di fumetti del sito. Suoi articoli e testi critici sono apparsi su cataloghi e testate di settore nazionali e internazionali.