Cattelan appeso. Siamo al gran finale?

Bisogna ammettere che, in quanto a strategie promozionali, Maurizio Cattelan ci sa fare. Quale modo migliore, infatti, per pubblicizzare la sua retrospettiva, se non quello di dichiare il ritiro dalle scene dell’arte contemporanea? Sta per aprire al Guggenheim di New York “All”, compendio affastellato dell’opera cattelaniana.

Un neonato all’università? Sì, a Ferrara si dibatte di arte, formazione...

Lo stato dell’arte tra formazione e comunicazione. Volti scenari orizzonti della contemporaneità. È questo il tema del convegno curato da Ada Fiorillo per...

Tu lo progetti e io te lo realizzo. La Camera di...

Giovani creativi di tutta Italia, spendete un minuto a leggere. Potreste vedere realizzati i vostri progetti di design da un’impresa artigiana della Provincia di...

London Updates: anche il distretto del lusso ha il suo tendone...

Siamo nel cuore di Mayfair, nell’austera e maschile Berkeley Square, popolatissima di cravatte e giacche d’altissima sartoria: avvocati, notai, hedge founder ne approfittano per...

London Updates: ritratti in due minuti. Nowness, magazine sul “lusso culturale”...

Lui si chiama Damien Florébert Cuypers, ed è un illustratore francese, noto soprattutto per i divertenti e velocissimi schizzi che realizza durante party, mostre...

London Updates: cinematografo Tate. Ecco a voi le nostre foto del...

Tutto in una settimana. O quasi. Se tutti i grandi eventi autunnali londinesi scelgono – con qualche eccezione un poco snob – di “battere...

London Updates: abbagliati da una candela! Gerhard Richter record alle aste...

Mentre Sotheby’s festeggia il successo dell’Italian Sale del 13 ottobre (il più alto risultato mai realizzato per la categoria) rendendo noti i record riportati...

Parola alla casta

La grande tornata elettorale amministrativa della scorsa primavera ha di fatto stravolto la fisionomia di un gran numero di Comuni importanti. Abbiamo incontrato gli assessori alla cultura in carica, per capire meglio chi avremo di fronte. Cominciamo con Cagliari.

London Updates. Un programma tv in diretta da Frieze? Ci pensa...

Siamo entrati nello stand di LuckyPDF di pomeriggio, verso le cinque, e abbiamo rischiato di prenderle. Il collettivo di artisti inglesi, destinatario di una...

Food music. Ovvero: diamo voce ai maiali

Matthew Herbert, il pioniere di tutto il “found-sound” dell’elettronica contemporanea, è stato ospite speciale di “Transart11”, festival spettinato di Bolzano e dintorni. E ha presentato “One pig”, progetto realizzato registrando le testimonianze sonore della nascita, vita, morte e oltre di un maiale inglese. Lo abbiamo incontrato (Herbert, non il maiale).

London Updates: guarda la nuova White Cube da fuori. Un landmark...

Sui massicci “interni” della nuova galleria White Cube (o come ha sentenziato Artribune: Jay Jopling Museum) si è già scritto, detto, girato e fotografato...

London Updates: vi siete fatti una maratona fra fiere, mostre e...

Colazione da Serpentine. Matinée al Padiglione di Peter Zumthor, con caffè, paste e saluto ufficiale di Julia Peyton Jones e Hans Ulrich Obrist, codirettori...

I PIÙ LETTI