Come si restaura un dipinto di Yves Klein. Il video del...

Trovare il colore giusto, ma anche riprodurre la stessa identica texture. Due compiti non facili per Ellen Davis, restauratrice del museo newyorkese. In questo video ci spiega il processo di conservazione di una tela monocroma

Tefaf 2015. La rivincita del post-war?

Domenica scorsa si è chiusa l’edizione 2015 del Tefaf, la fiera d’arte che dal 1988 è organizzata ogni anno a Maastricht, in Olanda. Nei numeri, il bilancio è positivo: 75mila visitatori, collezionisti arrivati da 65 Paesi, 262 musei accreditati, 400 jet privati atterrati nell’aeroporto di Maastricht-Aachen. Parlando con gli espositori, emergeva la moderata soddisfazione per un andamento delle vendite definito “soft”. Non la frenesia di Art Basel Hong Kong (aperta negli stessi giorni) o quella delle primissime edizioni di Frieze, ma una risposta meno speculativa e più solida e rassicurante.

Innovazione e collaborazione. A partire da Stiglitz

Mi propongo adesso di convocare attorno a un tavolo tre intelligenze eccezionalmente brillanti, che nominerò tra breve, cogliendo l’occasione della pubblicazione di un volume ampio e ambizioso, “Creating a Learning Society” dell’economista e Premio Nobel Joseph Stiglitz. Le inviterò a discutere di un tema specifico.

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo riparte dal suo Parco d’Arte a...

A raccontare del nuovo corso della fondazione piemontese è in una lunga lettere la sua stessa presidente Patrizia Sandretto Re Rebaudengo: il 5 giugno nella sede di Guarene (nel settecentesco Palazzo Re Rebaudengo) verrà inaugurata la mostra “Prima che il gallo canti”, e saranno inoltre presentate le nuove installazioni del Parco d’Arte sulla collina di San Licerio

L’arte subacquea di Blub. Al Mann di Napoli

Misterioso come Banksy, lo street artist Blub colora le città per valorizzare quei luoghi andati perduti e da raccontare. Un’arte leggera che è possibile conoscere al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, nell’ambito della prima personale partenopea dell’artista dal titolo “L’arte sa nuotare”, a cura di Carla Bru e Maria Paternostro.

Perché il mondo dell’arte ha impiegato la quarantena diffondendo fake news...

Fake news, complottismi e altre discutibili prese di posizione. Una parte dei protagonisti del mondo dell’arte non è stata capace di astenersi dal divulgare sciocchezze sui social durante l'emergenza. Peccato.

Riapre a Lecce il Museo Castromediano: tante novità per il museo...

Il museo, risalente alla fine dell’800, è stato oggetto di un accurato intervento di restauro che lo rende oggi luogo inclusivo, interdisciplinare e in sinergia con le realtà del territorio

Profitti contemporanei. Chiara Bevilacqua e Yorgos Zois a Lecce

Kunstschau Contemporary Place, Lecce – fino al 15 ottobre 2019. L’ossessione per il profitto e per la misurazione quantitativa, in ogni dimensione dell’esistenza umana. La scomparsa del pensiero critico e della cultura nell’inverno epocale della postmodernità, dominata dalle logiche mercantilistiche e neo-funzionalistiche. Sono queste le tematiche affrontate da Chiara Bevilacqua e Yorgos Zois nella doppia personale “La Conta”, organizzata dal collettivo Kunstschau a Lecce.

Nasce la Pignano Art Gallery in uno dei resort più belli...

Pignano Art Gallery è curata dall’Associazione Culturale Vitalità, la cui mission si fonda sugli stessi principi di questa tenuta immersa in 300 ettari di terreno: eco-sostenibilità, innovazione e avanguardia.

La New York liminare di Antonio Rovaldi. A Bergamo

Accademia Carrara, Bergamo – fino al 17 maggio 2020. Organizzata dalla GAMeC ma ospitata dall'Accademia Carrara, la personale dell'artista emiliano è una ricognizione visiva dei confini estremi di New York. Tra sculture, fotografie, tracce audio e video, si compone un panorama che si colloca tra estetica, sociologia e archeologia del presente.

Un Natale fuori dall’ordinario. Da Nord a Sud i 5 eventi...

Non solo grandi mostre a Natale, ma percorsi alternativi, speciali e curiosi per affrontare le feste con un piglio inedito. Ecco una panoramica dei principali appuntamenti che abbiamo selezionato per voi.

Parigi chiama Africa

Parigi si prepara all'invasione africana. L’appuntamento è il 9 novembre - questa volta al Grand Palais - per la 15esima edizione di “Paris Photo”, in cui la fotografia dal Sahara in giù sarà à l’honneur. Ne abbiamo parlato con Federica Angelucci, italiana emigrata a Cape Town, dove è uno dei direttori di Stevenson, galleria attiva nella promozione dell'arte africana fuori dal Continente Nero.

I PIÙ LETTI