Avatar photo
Anna Chiara Cimoli

Anna Chiara Cimoli è una storica dell’arte e consulente museale. Specializzata in museologia all’Ecole du Louvre, ha lavorato per dieci… Leggi di più

Biografia: Anna Chiara Cimoli

Anna Chiara Cimoli è una storica dell’arte e consulente museale. Specializzata in museologia all’Ecole du Louvre, ha lavorato per dieci anni al Politecnico di Milano, e successivamente alla Fondazione Arnaldo Pomodoro e presso la casa editrice FMR-Art’è. Dal 2001 collabora con ABCittà-Officina del futuro, occupandosi di musei e inclusione sociale, con un accento sulla diversità culturale. Nell'ambito del progetto europeo MeLa*-European Museums in an age of migrations ha svolto una ricerca sui musei delle migrazioni e le loro retoriche. Ha curato diverse mostre dedicate al tema della rappresentazione dell’altro nel Mediterraneo, fra cui Museo della memoria del mare. Ha pubblicato Musei effimeri. Allestimenti di mostre in Italia 1947-1963 (il Saggiatore) e Divina Proporzione. Triennale 1951 (con Fulvio Irace, Electa).

Il male, il riscatto, la fragilità perdonata. Gli inferni dell’arte nel libro di Giovanna Brambilla

Il volume pubblicato da Giovanna Brambilla, responsabile dei servizi educativi alla GAMeC di Bergamo, ripercorre la storia dell’arte usando la lente del male e del…

Museo e pubblico. L’esempio della Fondazione Querini Stampalia di Venezia

Maria Chiara Ciaccheri, Anna Chiara Cimoli e Nicole Moolhuijsen approfondiscono il delicato e attualissimo tema del dialogo fra musei e pubblico. Prendendo come esempio strategico…

Museologia radicale. Il libro di Claire Bishop

La storica e critica dell’arte già nota in Italia per il suo “Inferni artificiali” torna…

Armare lo spazio. Un allestimento di Claudio Ballestracci

Il rapporto tra opera e allestimento è uno dei nodi chiave per la buona riuscita…

Appunti per una piccola storia delle didascalie

Elementi essenziali e delicati nell’economia visiva e concettuale di una mostra, le didascalie sono da sempre al centro di vicende alterne. A cominciare dalla svolta…

Curatorial dreams. Quando la ricerca diventa curatela

Prosegue la riflessione a più voci sul mondo della curatela e i suoi interpreti. Dopo il punto di vista di Michele Dantini, tocca ad Anna…

Didascalie museali. Domande, non risposte

Secondo intervento dedicato alle didascalie. Un aspetto marginale del museo e a maggior ragione dell’arte?…