Letizia Battaglia a Belluno. Omaggio di Alfredo Jaar all’amica fotografa

Alfredo Jaar ricorda Letizia Battaglia, recentemente scomparsa, presentando una nuova opera fotografica a lei dedicata, tratta dal suo progetto “Three Women”, rivolto alle donne invisibili che svolgono un lavoro straordinario cercando di cambiare il mondo

Per lei la fotografia era un atto di resistenza e un atto di amore. Vai a camminare per le strade di Palermo e la troverai”. Con queste parole Alfredo Jaar (Santiago, Cile, 1956) ricorda l’amica, recentemente scomparsa, Letizia Battaglia (Palermo, 1935 – 2022), considerata la più importante fotografa in Italia degli ultimi cinquant’anni, che negli Anni Ottanta e Novanta ha combattuto coraggiosamente e instancabilmente contro la mafia siciliana armata solo di una Leica. E l’artista lo fa presentando una nuova opera fotografica a lei dedicata, tratta dal suo progetto Three Women, rivolto alle donne invisibili che svolgono un lavoro straordinario cercando di cambiare il mondo. Dalla prima mostra a Parigi, nel 2011, la ricerca di Jaar è cresciuta enormemente, espandendosi su scala globale. E ora approda alla mezzaterra11 – flat gallery di Belluno, un project space che invita artisti internazionali a presentare il proprio lavoro con una sola immagine selezionata, adattata allo spazio e, infine, stampata per lo stesso, come format di mostra personale. Ecco le immagini… 

 

 

Evento correlato
Nome evento#16 Alfredo Jaar
Vernissage02/06/2022
Duratadal 02/06/2022 al 30/09/2022
AutoreAlfredo Jaar
CuratoriMinJi Kim, Alessandro Dal Pont
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoMEZZATERRA11 - FLAT GALLERY
IndirizzoVia Mezzaterra - Belluno - Veneto
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.