Su Sky Arte: al via la seconda edizione di Master of Photography

Dopo il successo della prima stagione torna sul canale tematico Sky il talent fotografico che vedrà gareggiare a suon di scatti dodici appassionati e professionisti. Valutati da una giuria d’eccezione.

Oliviero Toscani, Darcy Padilla e Caroline Hunter, giudici della seconda edizione di Master of Photography
Oliviero Toscani, Darcy Padilla e Caroline Hunter, giudici della seconda edizione di Master of Photography

Mancano ormai pochi giorni al debutto su Sky Arte HD della seconda edizione di Master of Photography, il concorso dedicato all’arte dello scatto con il premio più cospicuo al mondo: 150.000 euro. A partire da giovedì 25 maggio, dodici concorrenti, amatori e professionisti, in arrivo da tutta Europa, affronteranno ogni settimana una sfida diversa, in cui dovranno dimostrare il loro valore tecnico e artistico, misurandosi con vari stili fotografici.

LA GIURIA

Gli scatti dei concorrenti saranno valutati da una giuria di tre esperti di fotografia conosciuti in tutto il mondo: il “nostro” Oliviero Toscani, Darcy Padilla, vincitrice di tre World Press Photo, e Caroline Hunter, picture editor del Guardian Weekend magazine, cui spetterà il compito di decretare il nuovo Master Of Photography. Ogni episodio vedrà la partecipazione di una star dell’obiettivo, che metterà la propria esperienza al servizio dei concorrenti, orientandoli nelle loro scelte. Durante la prima puntata, gli aspiranti vincitori dovranno confrontarsi con il tema del viaggio. A far loro da mentore, David Alan Harvey.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…
http://arte.sky.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.

1 COMMENT

  1. Roberto Pisoni ci racconta come le è venuta l’idea di questo geniale format? Sarei davvero curioso… le è venuto in sogno, lo ha immaginato mentre svolgeva i suoi rituali igienici mattuttini, le è venuta l’idea guardando quante belle foto le hanno inviato gli amici di facebook? Ci racconti Dott. Nasone ops scusi Pisone, ci dica, ci illumini, ci renda davvero partecipe della sua geniale fantasia. ci renda partecipe, suvvia

Comments are closed.