Nasce Arte UBI Banca: sito web e profilo Instagram aprono virtualmente le collezioni dell’istituto

Per ora sono visibili le schede di 300 opere, delle 6mila dal XIV al XXI secolo che ne compongono la collezione. Obiettivo? Valorizzarne il patrimonio e promuovere eventi e mostre sostenute dalla Banca

Il sito
Il sito

Sono da qualche giorno online il sito web Arte UBI Banca e il canale Instagram dedicato. La valorizzazione del patrimonio artistico e della collezione di UBI Banca, gruppo bancario di origine cooperativa, fondato nel 2007, insieme alla promozione delle principali iniziative in ambito culturale, sostenute da uno dei più importanti istituti bancari del Paese, sono i motivi alla base della loro nascita. Il patrimonio artistico di UBI Banca è, infatti, ampio e articolato e comprende 6mila opere d’arte  realizzate dal XIV al XXI secolo da artisti italiani e stranieri provenienti dalle raccolte delle banche che, nel corso degli anni, sono entrate a far parte del Gruppo. Una collezione di proporzioni ingenti – che comprende affreschi trecenteschi e quattrocenteschi fino ai grandi nomi dell’arte contemporanea, da Anish Kapoor a Olafur Eliasson – e, in molti casi, non fruibile, così come gli edifici nelle quali le raccolte sono custodite.

IL PROGETTO

Da qui la doverosa necessità di aprirsi alle nuove tecnologie e ai social media per una partecipazione più ampia. “Il sito e il profilo Instagram nascono per aprire virtualmente le collezioni al pubblico”, racconta Antonella Crippa, firma di Artribune e curatrice responsabile della collezione di UBI Banca, di cui cura ora anche il neonato sito web. “Ma apriamo anche fisicamente le porte in occasione di eventi artistici legati alla banca”. Lo scorso 6 ottobre si è svolta, infatti, la manifestazione Invito a Palazzo, appuntamento annuale promosso da ABI, che ha consentito a più di tremila persone di visitare sette palazzi storici di UBI Banca, aperti al pubblico per l’occasione su tutto il territorio nazionale, e le relative opere d’arte in essi custodite. Il 13 e il 14 ottobre, inoltre, UBI Banca ha partecipato alle Giornate d’autunno del FAI – Fondo Ambiente Italiano, aprendo Palazzo Litta Modignani a Milano a circa duemilacinquecento visitatori.

IL SITO E I SOCIAL

Come è strutturato il sito? “Sulla homepage del sito, nella prima parte, trovano posto le news: tutte quelle informazioni sulle opere della collezione o sugli eventi che la banca sostiene”, continua Crippa. “Nella seconda parte, invece, c’è un motore di ricerca che consente la navigazione all’interno delle collezioni attraverso delle parole chiave. In questa sezione sono visibili 300 opere”. Parallelamente al sito, è stato lanciato anche il canale Instagram @arteubibanca che, post dopo post di foto, video e “stories” permette agli utenti, soprattutto giovani, di avvicinarsi al mondo dell’arte di UBI Banca, anche attraverso contenuti educational.

-Claudia Giraud

https://arte.ubibanca.com/ubiarte_raccolta/index.aspx

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).