Chi era Tintoretto prima di diventare Tintoretto? Una grande mostra a Parigi lo racconta

Una grande mostra al Musée du Luxembourg a Parigi – fino all’11 luglio – per raccontare i primi anni di attività di Jacopo Robusti, in arte Tintoretto. Periodo bistrattato ma fondamentale per capire l’evoluzione artistica di uno dei più grandi esponenti della Scuola Veneta.

Tintoretto a Parigi
Vista della mostra di Tintoret, Naissance d’un génie (2) scénographie Véronique Dollfus © Rmn-Grand Palais / Photo Didier Plowy

Appartenente alla Scuola Veneta, Jacopo Robusti (Venezia, 1519 – Venezia, 1594), passato alla storia come Tintoretto, ne fu uno dei maggiori interpreti ed esponenti. Di lui si conoscono le grandi tele alle Gallerie dell’Accademia di Venezia o quelle della Scuola Grande di San Rocco; celebri le diatribe con il più vecchio Tiziano Vecellio, geloso del giovane e talentuoso collega. Ma chi era Tintoretto prima di diventare Tintoretto?
Tintoret. Naissance d’un génie è una grande mostra – organizzata da Réunion des musées nationaux – Grand Palais di Paris e dal Wallraf-Richartz-Museum & Fondation Corboud di Cologne al Musée du Luxembourg di Parigi e curata da Roland Krischel – che intende festeggiare i cinquecento anni dalla sua nascita con un progetto che raccoglie opere dei primi quindici anni di attività del maestro. Un periodo poco indagato ma fondamentale per conoscere la crescita artistica e stilistica dell’allora giovane veneziano.
L’esposizione sarà divisa in sette sezioni che raccolgono opere provenienti dal Prado di Madrid, dalle Gallerie dell’Accademia, dal Philadelphia Museum of Art come l’Adorazione dei Magi (1537-1538), Le Péché originel (1551-1552) e L’autoritratto (1547). Ecco le immagini.

– Valentina Poli

Parigi // fino al 11 luglio 2018
Musée du Luxembourg
19 Rue de Vaugirard, 75006 Paris, Francia
http://museeduluxembourg.fr

 

 

Dati correlati
Autore Tintoretto
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Poli
Nata a Venezia, laureata in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, ha frequentato il Master of Art presso la LUISS a Roma. Da sempre amante dell'arte ha maturato più esperienze nel settore della didattica progettando e gestendo laboratori, in quello della preparazione di piccoli e grandi eventi culturali, nel settore delle gallerie d'arte e in campo giornalistico con collaborazioni con riviste del settore. Oggi vive a Roma.