La Luna dentro alla Cattedrale di Bristol: è l’ultima installazione di Luke Jerram

Prosegue il tour dell’artista britannico, che suggestiona il pubblico di tutto il mondo attraverso la sua Museum of the Moon: una riproduzione fedelissima attraverso la quale è possibile osservare da vicino i crateri e tutti i dettagli della superficie lunare.

Bristol Cathedral photo by Bob Pitchford
Bristol Cathedral photo by Bob Pitchford

Trovarsi la Luna a un palmo dal naso. È questa la sensazione che si ha di fronte all’installazione di Luke Jerram, in mostra alla Cattedrale di Bristol fino al 30 agosto. Museum of the Moon è il progetto che porta in tour mondiale una riproduzione in scala 1: 500.000 della Luna presentando, su una sfera del diametro di sette metri, immagini dettagliate della sua superficie fornite dalla NASA. La sua esposizione è accompagnata da una musica appositamente creata dal compositore Dan Jones, vincitore del premio BAFTA e Ivor Novello. Ogni centimetro della scultura rappresenta 5 km del suolo lunare: illuminata dall’interno, l’opera crea un effetto suggestivo che si adatta alle diverse sedi – sia interne che esterne – in cui viene ospitata. Come è accaduto nel 2019 nella storica piscina comunale Cozzi di Milano, riflettendosi sul pelo dell’acqua e attirando folle di appassionati d’arte e curiosi.

 

LA LUNA DI LUKE JERRAM NELLA CATTEDRALE DI BRISTOL

Siamo lieti di accogliere quest’estate il Museum of the Moon nella Cattedrale di Bristol. Bristol è la città natale dell’artista Luke Jerram e questo rende la sua visita particolarmente speciale. Speriamo che la sua installazione possa ispirare tutti i nostri visitatori, mentre osservano la rappresentazione di una parte della creazione di Dio”, ha commentato il reverendo Michael Johnson, decano di Bristol. Museum of the Moon è visitabile anche in orario serale. Le donazioni e il ricavato ottenuto dalla vendita dei biglietti saranno destinati all’organizzazione benefica con sede a Bristol St Mungo’s, che opera per soccorrere i senzatetto e aiutarli a ricostruirsi una vita. Nella gallery, le immagini dell’installazione nella Cattedrale di Bristol e nelle altre sedi mondiali in cui si è svolta la mostra.

Luke Jerram, Museum of the Moon
fino al 30 agosto 2021
Cattedrale di Bristol
College Green, Bristol BS1 5TJ
https://www.lukejerram.com/ 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Ronchi
Giulia Ronchi è nata a Pesaro nel 1991. È laureata in Scienze dei Beni Culturali all’Università Cattolica di Milano e in Visual Cultures e Pratiche curatoriali presso l’Accademia di Brera. È stata tra i fondatori del gruppo curatoriale OUT44, organizzando mostre e workshop con artisti emergenti del panorama milanese. Ha curato il progetto Dissuasori Mobili, presso il festival di video arte “XXXFuoriFestival” di Pesaro. Ha collaborato con le riviste Exibart e Artslife, recensendo mostre e intervistando personalità di spicco dell’arte. Ha collaborato con le testate femminili Elle, Elle Decor, Marie Claire e il maschile Esquire scrivendo di arte, cultura, lifestyle, femminismo e storie di donne.