“Grand Tour en Italie”: in mostra da Assab One a Milano, un racconto corale sulla città di Palermo

Nelle vetrine della project space di Milano sono in mostra le suggestioni di nove artisti -annotazioni, immagini, fotografie, frammenti- raccolte durante una residenza organizzata a Palermo durante Manifesta.

La project space milanese Assab One ospita fino al 22 febbraio Grand Tour en Italie, la collettiva che espone gli esiti artistici della residenza avvenuta a Palermo mentre era ancora in corso Manifesta. Il progetto, organizzato in collaborazione con Associazione Grand Tour en Italie, Wandering Art e Residency Programme, vede nove artisti impegnati in un viaggio alla riscoperta delle mete toccate dai Grand Tour settecenteschi, che vedevano Palermo come prima tappa. I nomi coinvolti sono Maura Banfo, Elena El Asmar, Stefano Graziani, Michele Guido, Sophie Ko, Francesco Lauretta, Valeria Manzi, Concetta Modica, Pierluigi Pusole: per dieci giorni, ognuno di questi artisti ha raccolto gli stimoli dati dal capoluogo siciliano, scattando fotografie, disegnando, collezionando frammenti e immagini di luoghi vissuti e volti incontrati. In mostra nelle vetrine di Assab One, inoltre, ci sarà Il Diario di viaggio, un racconto visivo ed emotivo dell’intensa permanenza palermitana, che è ora diventato un volume pubblicato da Studio Permanente Edizioni.

-Giulia Ronchi

Grand Tour en Italie
dal 27 gennaio al 22 febbraio 2019
a cura di Michela Eremita e Susanna Ravelli
Assab One
Via Privata Assab, 1
20132 Milano
dal martedì al venerdì, dalle 15:00 alle 19:00
tel +39 02 2828546
mob +39 348 2925085
https://www.assab-one.org

Evento correlato
Nome eventoGrand Tour en Italie / Assab One Reloaded #2 Disegno
Vernissage27/01/2019 ore 11
Duratadal 27/01/2019 al 28/02/2019
Generiarte contemporanea, collettiva
Spazio espositivoASSAB ONE
IndirizzoVia Assab 1 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Ronchi
Giulia Ronchi è nata a Pesaro nel 1991. È laureata in Scienze dei Beni Culturali all’Università Cattolica di Milano e in Visual Cultures e Pratiche curatoriali presso l’Accademia di Brera. È stata tra i fondatori del gruppo curatoriale OUT44, organizzando mostre e workshop con artisti emergenti del panorama milanese. Ha curato il progetto Dissuasori Mobili, presso il festival di video arte “XXXFuoriFestival” di Pesaro. Ha collaborato con le riviste Exibart e Artslife, recensendo mostre e intervistando personalità di spicco dell’arte. Ha collaborato con le testate femminili Elle, Elle Decor, Marie Claire e il maschile Esquire scrivendo di arte, cultura, lifestyle, femminismo e storie di donne.