Matematica e filosofia. Federico Tosi a Milano

Galleria Monica De Cardenas, Milano ‒ fino al 23 febbraio 2019. L’immensità siderale è la quinta d’elezione per questa affascinante mostra che, fra sculture e disegni, indaga le origini della materia, della Terra, della vita, Coniugando creatività e leggi matematiche.

Ispirandosi alla teoria dei frattali (singoli motivi geometrici ripetuti su scale decrescenti), Federico Tosi (Milano, 1988) crea sculture che omaggiano l’“intelligenza della materia”: organismi marini preistorici, funghi e conchiglie fossili, formatisi centinaia di milioni di anni fa, agli albori della storia dell’universo. Dalle cui oscure profondità tutto parrebbe derivare. Nei suoi disegni di galassie (dai titoli sorprendentemente cinematografici), Tosi richiama questa origine, ne fa elemento di riflessione kantiana a priori, creando il tempo oggettivo dell’immaginazione razionale che sintetizza in Under Water, incontro carico di meraviglia fra l’individuo e la natura primitiva. Una mostra che è un viaggio emotivo fra esplosioni cosmiche e silenziose evoluzioni terrestri, traslazioni di materia e reazioni chimiche; un percorso di scoperta, nascita, crescita, decomposizione e rinascita sotto altre forme, metafora della circolarità della natura, nel cui grembo l’umanità è soltanto un corpuscolo infinitesimale.

Niccolò Lucarelli

Evento correlato
Nome eventoFederico Tosi - Goodbye bye bye
Vernissage29/11/2018 ore 18
Duratadal 29/11/2018 al 23/02/2019
AutoreFederico Tosi
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoGALLERIA MONICA DE CARDENAS
IndirizzoVia Francesco Viganò 4 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Niccolò Lucarelli
Laureato in Studi Internazionali, è curatore, critico d’arte, di teatro e di jazz, e saggista di storia militare. Scrive su varie riviste di settore, cercando di fissare sulla pagina quella bellezza che, a ben guardare, ancora esiste nel mondo.