Morto a Roma Giuliano Musumeci Greco, collezionista e visionario dell’automobile. Un ricordo

Presidente di Nissan Italia, sua fu l’intuizione di lanciare la prima Micra, favorendo l’ingresso di massa del marchio asiatico in Italia. Autore con la moglie Ines del progetto Casa Musumeci Greco, ancora oggi punto di riferimento per l’arte contemporanea a Roma. Artribune lo ricorda pubblicando la commossa orazione funebre dedicatagli dagli artisti presenti alle esequie.

Giuliano Musumeci Greco
Giuliano Musumeci Greco

Non tutti hanno avuto la fortuna di conoscere Giuliano nel periodo più bello e felice della sua vita, ma chiunque lo abbia incontrato, fino a pochi giorni fa, ha potuto percepirne l’anima sorridente, ciò per cui ha sempre ispirato il sentimento pulito dell’amicizia. Giuliano è stato per Ines un pilastro silenzioso, che da una posizione discreta ha sempre incoraggiato e sostenuto il suo amore incondizionato per l’arte, che ha assecondato, perché, appunto, amore del suo amore, Ines. Giuliano portava con sé la concretezza, la disciplina, l’ironia; Ines il senso del bello, l’eleganza, la follia. Ognuno ha offerto all’altro il suo mondo, donando se stesso in totale sincerità, in un rapporto tra pari. A Giuliano noi artisti abbiamo invaso la casa, non solo in senso figurato, e non soltanto con le opere. Lui avrebbe potuto semplicemente essere gentile, invece ci ha accolti come membri della sua famiglia, sposando insieme ad Ines un progetto, che è diventato la quotidianità sua e di Aurelia, un miracolo di equilibrio, ancora da ricondurre alla sua natura generosa. Casa Musumeci Greco porta il suo nome, segno del suo sguardo sempre attento, della curiosità che lo ha spinto a mutuare nell’industria dell’automobile idee provenienti dall’arte. La musica era la sua grande passione, lui era un uomo felice, che danzava. Grazie Giuliano, conoscerti è stato un privilegio ed un onore, scusa se a volte abbiamo fatto troppo rumore, ma ci siamo divertiti da pazzi.


– Gli artisti

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.