Arte in divenire. Caterina Arcuri a Catanzaro

Marca, Catanzaro – fino al 30 agosto 2017. Con un percorso espositivo che si struttura in quattro grandi installazioni e varie sculture, Caterina Arcuri presenta nel museo di Catanzaro la sua opera in divenire.

Caterina Arcuri. Transforma. Exhibition view at MARCA, Catanzaro 2017
Caterina Arcuri. Transforma. Exhibition view at MARCA, Catanzaro 2017

È una mostra, quella che allestisce Caterina Arcuri (Catanzaro, 1963) nel museo calabrese, che chiede la presenza del visitatore, indispensabile alla vita delle opere: “…Transforma è una mostra vivibile oltre che visibile”, recita l’artista. La combinazione di moduli dalle forme regolari gioca sulla dinamica alternanza tra i bianchi e le superfici specchianti e opache, invitando lo spettatore a proiettarsi nell’opera, a generare riflessi e ad attraversarla con lo sguardo.
Il titolo stesso della mostra intende – non limitandosi all’etimologia più severa – l’atto dell’oltrepassare, transitare, vedere attraverso. Ciò che ne scaturisce è una serrata dialettica tra volume solido e mutamento della percezione.
Transforma è un viaggio nella ricerca artistica della Arcuri dove le opere affiorano dal pavimento del museo come sorgenti sotterranee, per poi scorrere come un fiume: è il tempo lentissimo e impetuoso, è “lo strato visibile della storia che ricopre e sarà ricoperto”.

Jasmine Pignatelli

Evento correlato
Nome eventoCaterina Arcuri - Transforma
Vernissage15/06/2017 ore 19
Duratadal 15/06/2017 al 30/08/2017
AutoreCaterina Arcuri
CuratoreMassimo Bignardi
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoMARCA - MUSEO DELLE ARTI CATANZARO
IndirizzoVia Alessandro Turco 63 - Catanzaro - Calabria
EditoreSILVANA EDITORIALE
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Jasmine Pignatelli
Nata in Canada nel 1968, vive a Bari e Roma. È impegnata in un personale e convinto percorso artistico nella scultura con particolare vocazione alla ceramica, con all’attivo diverse mostre collettive e personali. Al lavoro di artista affianca quello di art player come promotrice di eventi e mostre. Dopo il liceo artistico e la laurea in Architettura al Politecnico di Milano, si avvicina all’arte contemporanea con un approccio storico-critico. Collabora per diversi anni con numerose gallerie d’arte e riviste del settore e si impone come autrice di saggi critici ottenendo nel 2007 l’iscrizione all’Albo dei Giornalisti Pubblicisti.